Mer 04 Agosto 2021 — 10:39

Aton Green Storage, debutto sprint su Aim di Borsa italiana



Stop per volatilità dopo un rialzo di oltre il 60%. Il gruppo di Spilamberto (Modena) opera nel mercato dell’ingegnerizzazione e produzione di sistemi di accumulo di energia per impianti fotovoltaici

aton green storage

Nuovo debutto sprint su Aim di Borsa italiana: a intraprendere la via della quotazione le azioni Aton Green Storage, gruppo di Spilamberto (Modena) che opera nel mercato dell’ingegnerizzazione e produzione di sistemi di accumulo di energia per impianti fotovoltaici.

Il titolo ha chiuso la prima giornata di contrattazioni con un rialzo del 59,5% a 6,38 euro per azione, dopo avere toccato un massimo di 6,44 euro, contro il prezzo di collocamento a 4 euro.

Nell’ambito del collocamento sono stati offerti in sottoscrizione 2,5 milioni di azioni ordinarie di nuova emissione e la domanda ha superato di quasi 5 volte il quantitativo di azioni offerto.

Aton Green Storage è la dodicesima ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle Pmi tricolori e porta a 145 il numero delle società attualmente quotate su Aim Italia.

“L’ingresso in Borsa di Aton Green Storage – commentano Aldo e Vittorio Balugani, azionisti e consiglieri di amministrazione di Aton – rappresenta motivo di grande orgoglio e soddisfazione personale e, per la società, l’acquisizione di uno status che consentirà di accelerare il suo percorso di crescita e lo sviluppo del business. Quando nel 2014 abbiamo fondato la società, eravamo già fermamente convinti delle potenzialitá che avevano le tecnologie per un miglior utilizzo delle energie rinnovabili e di quanto fosse necessario dover sviluppare soluzioni che ne potessero massimizzare i benefici. Oggi portiamo a compimento una prima fase di Aton Green Storage e con la quotazione in Borsa se ne apre una nuova”.

“Siamo convinti – proseguono i due manager – di poter cogliere le opportunità che il contesto globale potrá offrire. Un sentiment positivo e diffuso di grande sensibilità collettiva e di impegno di aziende, governi e istituzioni per uno sviluppo sostenibile. In questo, i sistemi per la gestione dei fabbisogni energetici e le soluzioni tecnologiche per l’utilizzo delle energie rinnovabili, saranno sempre piú centrali nella strada verso una piena transizione energetica”.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura