Mer 30 Novembre 2022 — 02:42

Assicurazioni Generali, un “piano di pace” sul modello di Axa?



Secondo indiscrezioni di stampa prende piede l’ipotesi di una mediazione che prevede il comitato richiesto da Caltagirone in cambio di più margini per il ceo Donnet nelle operazioni di M&A

del vecchio caltagirone generali

Spunta il modello Axa nel “piano di pace” per il consiglio delle Assicurazioni Generali. Secondo indiscrezioni di stampa, prende piede l’ipotesi di una mediazione: il comitato richiesto da Caltagirone in cambio di più margini per il ceo Donnet nelle operazioni di M&A.

Le diverse ipotesi per ricomporre la frattura, emersa immediatamente dopo l’assemblea vinta dalla lista del cda, sono sul tavolo del Comitato nomine e corporate governance della compagnia, organismo presieduto da Andrea Sironi e in cui siedono Clara Furse, Luisa Torchia e Diva Moriani, incaricato dal board il 12 maggio di trovare una soluzione all’impasse.

Quella su cui i consiglieri si starebbero concentrando, scrive oggi MF-Milano Finanza, è l’opzione che prevede un comitato ad hoc per venire incontro alle richieste di Francesco Gaetano Caltagirone che ha il 9,95% della compagnia, concedendo però allo stesso tempo maggiore autonomia al group ceo del Leone, Philippe Donnet, nei singoli dossier in tema fusioni/acquisizioni.

Ciò avverrebbe attraverso l’innalzamento dell’attuale tetto di 50 milioni di euro per le operazioni che non richiedono il via libera preventivo del board.

Lo spiegano al giornale alcune fonti, secondo cui la proposta di mediazione per le Assicurazioni Generali, salvo cambiamenti, dovrebbe prendere la forma di un accorpamento del comitato investimenti con quello per le operazioni strategiche.

Sarebbe l’organismo incaricato di istruire i potenziali deal sopra i 500 milioni, lasciando invece sotto tale soglia ampi poteri a Donnet, proprio come avviene in Axa per il ceo Thomas Buberl.

Cauta la reazione della Borsa: alle ore 10,22 le azioni Generali cedono un -0,14% a 17,25 euro con il Ftse Mib in rialzo di circa 1 punto percentuale.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura