Sab 04 Aprile 2020 — 23:04

Analisti Credit Suisse limano i target su Unicredit e Intesa Sanpaolo



Confermate le raccomandazioni rispettivamente neutral e underperform. Titoli deboli oggi in Borsa

Intesa Sanpaolo filiali aperte

Gli analisti del Credit Suisse hanno limato oggi i target price di Unicredit e Intesa Sanpaolo, le due big del settore bancario italiano, in vista delle trimestrali. Confermate le raccomandazioni rispettivamente neutral e underperform.

La banca svizzera ha tagliato il prezzo obiettivo su Unicredit da 11,80 11,30 euro, confermando appunto la raccomandazione neutral, dopo avere ridotto le stime di utile dal 2019 al 2021, e dicendosi cauta sul fronte del margine d’interesse. La banca guidata da Jean Pierre Mustier diffonderà la trimestrale il prossimo 7 novembre e soprattutto il nuovo piano industriale, sempre più atteso, il 3 dicembre.

Credit Suisse conferma invece il giudizio underperform su Intesa Sanpaolo, di cui vengono ridotte le previsioni sugli utili per gli anni 2020 e 2021, con target price limato da 1,80 a 1,70 euro. Per l’istituto guidato da Carlo Messina, l’appuntamento con i conti è al cda del 5 novembre.

In Borsa alle ore 14,53 le azioni Unicredit segnano -1,07% a 11,482 euro, Intesa Sanpaolo -0,42% a 2,2615 euro.

Borsa milano 03-04-2020 — 11:31

Borsa Milano giù, crollo per Intesa Sanpaolo e Ferrari

Riprendono gli acquisti sul petrolio con una riunione in programma lunedì tra Opec e Russia, che potrebbero trovare un accordo su un taglio della produzione dopo la guerra dei prezzi delle ultime settimane. Sul fronte macro, negli Usa sono andati persi a marzo ben 701.000 posti di lavoro

continua la lettura