Ven 13 Dicembre 2019 — 12:44

A2a interessata a Sorgenia, Mediobanca conferma l’outperform



L’ad Camerano svela l’interesse dell’utility per l’azienda oggi controllata dalla banche e gli analisti di Piazzetta Cuccia lasciano intatte le loro valutazioni

A2A news

Titolo A2a sotto tono a Piazza Affari in scia all’andamento negativo del mercato.

Intanto Mediobanca ha deciso di confermare la raccomandazione outperform e il target price di 1,7 euro il giorno dopo le dichiarazioni alla Reuters dell’amministratore delegato Valerio Camerano su Sorgenia, azienda con 275.000 clienti e centrali elettriche con una capacità installata di oltre 3.000 MW.

Sorgenia è stata creata dalla Cir e dall’austriaca Verbund ma dopo un periodo di difficoltà finanziarie è passata sotto il controllo delle banche creditrici, tra cui Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps e Banco Bpm che non hanno mai fatto mistero della loro intenzione di cedere le proprie quote una volta concluso il processo di risanamento.

“Per Sorgenia il processo di vendita sta per partire, mancano poche settimane e noi sicuramente lo guarderemo”, ha affermato Camerano sottolineando l’intenzione di partecipare al processo in qualsiasi modalità venga effettuato. “Il dossier credo sia unitario e vedremo come vogliono organizzare la vendita, comunque parteciperemo al processo”, ha infatti aggiunto per rispondere alla domanda se l’interesse dell’utility lombarda fosse solo per alcuni asset come i clienti o le centrali o per l’intero compendio aziendale.

Alle 14,50 le azioni A2a perdono lo 0,29% a 1,5735 euro.

borsa italiana oggi 13-12-2019 — 08:15

Borsa italiana oggi: Fca, Stm, Cnh, Saipem

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo

continua la lettura