Lun 08 Agosto 2022 — 03:58

In Borsa scoppia grana Taiwan, ne approfitta Leonardo



Piazza Affari nel mirino dei realizzi, si allarga lo spread

borsa milano oggi

Borsa italiana oggi negativa, in linea con gli altri listini internazionali, mentre sale la tensione tra Cina e Usa per la visita a Taiwan della speaker della Camera, Nancy Pelosi, che aggiunge un nuovo focolaio di crisi a un quadro macro e geopolitico già complesso. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,35% a 22.351 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street dopo un’apertura in rosso tenta un recupero
e scambia contrastata.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 223 da 219 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano risale a 3,04%.

Sul forex, l’euro cede terreno a 1,0210 contro il dollaro; il petrolio è ben intonato con il Brent a 101 dollari al barile e il Wti a 94 dollari.

Borsa Milano oggi: bene Iveco

Sulla Borsa italiana i realizzi prendono di mira in particolare Saipem (-4%) all’indomani di una seduta di acquisti, la stessa Amplifon fanalino di coda a -4,6%.

Ferrari in rimonta (+1%) dopo la buona trimestrale e la guidance 2022 migliorata.

Maglia rosa a Iveco +2,8%.

In evidenza Leonardo in rialzo di circa 1 punto percentuale sulla scia delle nuove tensioni geopolitiche, sebbene in frenata dai massimi della prima parte della seduta.

Fra le banche, contrastate, proseguono le ricoperture su Bper +1,6%, bene anche Banco Bpm +2,5%, entrambe in vista
dei conti, con Unicredit sotto la parità.

Mps in rosso (-1,9%) nonostante il via libera della Ue alle strategie aggiornate.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Deutsche Bank hanno limato il target price su Intesa Sanpaolo (poco mossa) da 2,90 a 2,60 euro, dopo la trimestrale migliore delle attese diffusa venerdì scorso, confermando il giudizio buy.

SocGen ha ritoccato il prezzo obiettivo
su Eni (-2,2%) da 17 a 17,50 euro, confermando il buy.

Rbc ha alzato il target su Stellantis (+1,7%) da 19 a 21 euro con rating sector perform.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura