Finanzareport.it | Borsa: Milano volatile con Europa, giù Intesa e Bpm - Finanza Report

Mar 18 Giugno 2024 — 18:15

Borsa: Milano volatile con Europa, giù Intesa e Bpm



I mercati finanziari, “orfani” oggi di Londra e Wall Street, si confermano nervosi, dopo che nella scorsa ottava Piazza Affari ha lasciato sul terreno circa il 3%. Fra gli spunti di giornata, non basta il sollievo per l’accordo sul tetto del debito americano, che peraltro era atteso; resta invece l’incertezza per l’outlook economico

borsa italiana oggi

La Borsa di Milano inizia la settimana all’insegna della volatilità, e cede terreno nonostante l’avvio di seduta positivo. I mercati finanziari, “orfani” oggi di Londra e Wall Street, si confermano nervosi, dopo che nella scorsa ottava Piazza Affari ha lasciato sul terreno circa il 3%. Fra gli spunti di giornata, non basta il sollievo per l’accordo sul tetto del debito americano, che peraltro era atteso; resta invece l’incertezza per l’outlook economico e le mosse delle banche centrali. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,36% a 26.617 punti , in linea con il resto d’Europa (Parigi e Francoforte deboli).

Wall Street, chiusa per Memorial Day, riaprirà i battenti domani; stesso discorso per la piazza londinese, oggi ferma per bank holiday.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 184 punti base,sui livelli della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si ritira a 4,27%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,0710 contro il dollaro; il petrolio è debole con il Brent a 76 dollari al barile e il Wti a 72 dollari.

fascia dimagrante

Borsa Milano in rosso

Sulla Borsa italiana le prese di beneficio si accaniscono nuovamente sulle banche con Banco Bpm (-1,3%) che intanto ha esercitato l’opzione per salire al 100% di Vera Vita e Vera Assicurazioni, la stessa Intesa Sanpaolo a circa -1%, un po’ meglio Unicredit -0,2%, mentre anche Mps annulla gli iniziali guadagni e termina in calo di oltre un punto percentuale.

Valerio Battista

Vendite in generale sul comparto finanziario con Mediobanca -1% e Nexi -1,9% maglia nera del listino principale.

Gli acquisti fanno invece capolino su alcuni titoli difensivi come Amplifon +1%, Campari sopra la parità.

Svetta però Tenaris a +1,9%.

Fra i casi odierni, Prysmian in rosso (-0,5%): venerdì sera è stato ufficializzato l’addio di Valerio Battista dopo circa 20 anni alla guida del gruppo, sostituito a partire dal 2024 con l’attuale coo Massimo Battaini: Banca Akros conferma la raccomandazione buy con target price di 44,5 euro, mentre per Equita è hold con prezzo obiettivo a 40,5 euro.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

raccomandazioni broker 18-06-2024 — 02:02

Raccomandazioni dei broker del 18 giugno 2024

Da segnalare anche oggi alcuni spunti dagli analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report