Mer 04 Agosto 2021 — 11:57

Borsa Milano tira il fiato dopo rally Draghi, in rialzo Eni e Diasorin



Il colosso petrolifero in controtendenza dopo i conti migliori delle attese di Total. Trimestrali sempre sotto i riflettori

Borsa milano oggi

La Borsa di Milano consolida dopo il rally innescato dall’effetto Draghi, che solo la scorsa settimana ha visto Piazza Affari recuperare circa il 7%, mentre anche ieri i listini hanno aggiunto oltre 1 punto percentuale. Il premier incaricato intanto prosegue gli incontri con i partiti, da cui emergerebbe l’intenzione dell’ex presidente Bce di procedere fin da subito con un programma di riforme. Inoltre Mario Draghi è atteso al varco sul tema della gestione dell’emergenza coronavirus e della campagna di vaccinazioni. Consolidamento anche sugli altri mercati internazionali all’indomani di ennesimi massimi storici per Wall Street. Sulla Borsa italiana oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,54% a 23.300 punti, con il resto d’Europa in ordine sparso e Wall Street poco mossa.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 96 punti da 95 punti base della seduta precedente, con il rendimento del titolo italiano a 0,51%.

Sul forex, l’euro risale a 1,21 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 61 dollari e il Wti a 58 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: prese di beneficio, non per Eni e Diasorin

Sulla Borsa di Milano i realizzi sono diffusi ma risparmiano alcuni titoli fra cui Diasorin +2,9%, con la società della diagnostica che resta in auge nell’emergenza Covid.

Fra i petroliferi bene Eni a +1,1% dopo l’utile migliore delle attese della rivale Total, Saipem +1%, Tenaris -1,8%.

Fra le banche attesa per i risultati questa sera di Banco Bpm +0,9%, ma anche di Mps, poco mossa dopo il +19% di ieri, mentre il gruppo ha confermato l’interessamento del fondo Apollo a una diligence.

Azioni Unicredit a -0,5% mentre la banca si appresta a indicare un dg a interim nel cda sui conti in agenda domani, così da favorire la transizione verso il nuovo Orcel.

Le azioni Mediobanca segnano +0,9% dopo che il primo semestre dell’anno fiscale si è chiuso con un utile di 411 milioni, in calo del 12,2% su base annua tuttavia migliore delle attese.

Fineco -2% dopo i conti, fra gli industriali Buzzi Unicem -0,6% volatile nel giorno dei risultati che hanno visto ricavi stabili a 3,2 miliardi nel 2020.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Ubs in un report sugli assicurativi europei hanno alzato il target price su Generali (+0,6%) da 13,50 a 14,70 euro, confermando il rating neutral.

Fra le utilities Enel -2,5% torna nel mirino delle prese di beneficio.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura