Lun 08 Agosto 2022 — 03:11

Borsa Milano positiva, in luce Tim e banche



Piazza Affari centra un rimbalzo all’indomani di una seduta debole in scia alle tensioni geopolitiche

Borsa italiana oggi

A Piazza Affari va in scena oggi un buon rimbalzo all’indomani di una seduta debole in scia alle tensioni geopolitiche. Il focus è sulle trimestrali. Intanto si guarda ancora alla crisi diplomatica scoppiata tra Washington e la Cina dopo la visita della speaker della Camera Usa Nancy Pelosi a Taiwan. Sul fronte macro, gli indici Pmi europei hanno segnalato per l’Italia una contrazione dell’attività dei servizi a luglio; bene invece l’Ism non manifatturiero americano, che ha fatto registrare un rimbalzo a sorpresa. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +1,00% a 22.574 punti, in linea con il resto d’Europa e l’andamento brillante di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 213 da 223 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 3,00%.

Sul forex, l’euro consolida sotto 1,02 contro il dollaro; il petrolio frena con il Brent a 97 dollari al barile e il Wti a 91 dollari.

Borsa Milano oggi: in luce Diasorin

Sulla Borsa italiana bene Diasorin dopo i conti della semestrale chiusa con ricavi a 685 milioni, in aumento del 33%, e un Ebitda adjusted a 269 milioni, in crescita del 10%; il gruppo della diagnostica ha alzato la guidance 2022 sia a livello di ricavi che di marginalità, a seguito di un miglior andamento delle vendite dei test Covid dovuto alla variante Omicron; il titolo avanza di oltre 1 punto percentuale, anche se in frenata dai massimi di giornata.

La maglia rosa va però a Banca Mediolanum (5,8%) che approfitta a sua volta dei risultati.

Bene anche Tim che chiude in rialzo del 3,8% dopo i conti della semestrale diffusi poco prima della chiusura e il rialzo della guidance sull’ebitda organico che passa a ‘high single digit decreasè da ‘low teens decreasè; e sull’Ebitda After lease) a ‘low teens decreasè da ‘mid to high teens decrease’.

I realizzi prendono di mira invece Tenaris -1%.

Fra le banche, nuovi acquisti su Bper +4% e Banco Bpm +5%, entrambe in vista
dei conti, con Unicredit a +2%, Intesa Sanpaolo in progresso di oltre 1 punto percentuale.

Fuori dal listino principale, in rally le azioni Tod’s che si portano sopra il prezzo dell’opa.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Oddo Bhf hanno promosso Reply (+3,2%) da underperform a neutral dopo i conti, conbil prezzo obiettivo che passa da 120 a 126 euro.

BofA ha limato il target price su Generali (+0,5%) da 20 a 19 euro, confermando il rating neutral.

.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura