Gio 19 Settembre 2019 — 07:11

Borsa: Milano positiva con Saipem, Unicredit tenta il rimbalzo



Corre anche Stm che segna i massimi dell’anno, in rally Salini Impregilo dopo maxi commessa australiana

Borsa italiana oggi Milano news

La Borsa di Milano scambia sopra la parità a metà seduta, avviandosi così a chiudere un’altra settimana positiva. A Piazza Affari il Ftse Mib segna alle ore 12,41 un +0,36% a 21.784 punti, fra i migliori indici europei.

Sul forex, l’euro scambia leggermente positivo in area 1,1220 contro il dollaro; il petrolio è poco mosso con il Brent a 69 dollari e il Wti a 62 dollari al barile.

Lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 251 punti da 252 punti base della chiusura precedente, con un rendimento del decennale al 2,50% da 2,51% (dati Bloomberg).

Borsa: a Milano corre Saipem

Tornando agli indici di Borsa, sul Ftse Mib si mette in luce Saipem +3% con nuovi contratti, mentre Jp Morgan e Morgan Stanley hanno alzato il target price. Bene tra i petroliferi anche Tenaris +1,9%.

Corre Stm +2,8% che segna i massimi dell’anno.

Occhi sempre puntati su Unicredit, ieri negativa sui rumors di una possibile combinazione con Commerzbank, che potrebbe prevedere un aumento di capitale fino a 4 miliardi. Il titolo scambia appena sopra la parità.

Nel resto del comparto bancario, bene le azioni Ubi a +0,9%, Banco Bpm +0,7%, Intesa Sanpaolo +0,2%, Mps +0,5% fra le altre.

Telecom +0,2% con il presidente Conti che oggi smentisce un suo passaggio da Tim a Open Fiber.

Da segnalare il caso Salini Impregilo, con il titolo che festeggia dopo un mega contratto in Australia concedendosi un rimbalzo di oltre l’8%.

Del Vecchio mediobanca generali 18-09-2019 — 10:59

Mediobanca: Del Vecchio si prende quota del 7%, obiettivo Generali?

Piazzetta Cuccia torna sotto i riflettori assieme alla catena che la lega al gruppo assicurativo di Trieste

continua la lettura