Ven 18 Gennaio 2019 — 01:30

Borsa: Milano poco mossa, bene Campari e Saipem



Brillano anche gli assicurativi, tornano invece i realizzi sulle banche

Borsa news

La Borsa di Milano tende oggi a consolidare dopo ben cinque sedute positive di fila, un recupero che si spiega con l’intonazione positiva dell’azionario mondiale dopo la frenata della Fed sui tassi nonché su attese di possibili accordi Usa-Cina sul fronte della guerra commerciale.

A Piazza Affari il Ftse Mib segna alle ore 12,39 -0,10% a 19.281 punti, in linea con il resto d’Europa.

Sul forex, l’euro è positivo sopra quota 1,15 contro il dollaro; il petrolio guadagna a sua volta terreno con il Brent a 62 dollari e il Wti a 53 dollari al barile.

Lo spread Btp/Bund segna 259 da 263 punti base della chiusura precedente, con il rendimento del decennale italiano al 2,83% da 2,88% (dati Bloomberg).

Tornando agli indici di Borsa, sul Ftse Mib svettano a metà seduta le azioni Campari +2,9%, seguite dalle Saipem +2,1% che beneficiano dei rialzi del greggio e della promozione di Jp Morgan da neutral a overweight, con target price limato da 4,90 a 4,70 euro.

I giudizi aggiornati degli analisti sul comparto auto pesano invece su Brembo -4,9% bocciata da Kepler Cheuvreux mentre Pirelli -0,3% si è vista alzare la raccomandazione da Ubs che ha ridotto però il target price.

Fca dopo l’accordo Usa sulle emissioni risente del richiamo su 1,6 milioni di vetture per problemi all’airbag Takata e perde lo 0,4%.

I broker oggi sono inoltre tornati a rivedere le loro valutazioni sul lusso con Ferragamo -2,1% nel mirino di Credit Suisse, mentre Jefferies ha abbassato il prezzo obiettivo su Moncler -0,9%, Cucinelli -0,7%, Tod’s -0,4%.

In luce gli assicurativi nuovamente con Unipol +2,1%, Unipolsai +1,1%, Generali +0,9%, Cattolica a +2,8% dopo che Warren Buffett ha acquisito lo status di socio della compagnia veronese.

Realizzi invece sulle banche con Banco Bpm pesante a -2,6%, Ubi -1,6%, Intesa Sanpaolo -0,6%, Mps -0,7%, in controtendenza Unicredit +0,5%.

Mps 17-01-2019 — 10:06

Mps, ipotesi Sga su Npl. E per il risiko spunta Bper

La bad bank del Tesoro potrebbe acquisire gli Npl riducendo le necessità di capitale e creando le condizioni per un’aggregazione, ma sono ancora molti i nodi da risolvere

continua la lettura
NOTIZIE CORRELLATEtorna alla sezione

Oggi in Borsa: Carige, Banco Bpm, Unicredit, BB Biotech, Notorious Pictures

Astaldi, formata la squadra degli advisor delle banche

Dws: debutto ok, ma scivola Deutsche Bank

Borsa: Milano chiude negativa. Male Leonardo, Tim, Carige

Dal Giappone in arrivo altri stimoli

Borsa: Milano recupera, giù lo spread

Tim rimbalza in Borsa tra dossier rete e mire di Orange

Il caso Mps fa litigare Bruxelles e la Bce