Mar 18 Gennaio 2022 — 09:13

Borsa Milano oggi trainata da Iveco, Stellantis, Stm



Il sentiment non risente dei timori legati all’inflazione e alla futura stretta delle banche centrali. Sul fronte Covid, si fa strada l’ipotesi che il virus possa diventare endemico consentendo il ritorno alla normalità. Tutto ciò sostiene nuovamente il mercato azionario

borsa milano oggi

La Borsa italiana oggi mette a segno un nuovo rialzo proseguendo la scia positiva delle scorse sedute. Il sentiment non risente dei timori legati all’inflazione e alla futura stretta delle banche centrali. Sul fronte Covid, si fa strada l’ipotesi che il virus possa diventare endemico consentendo il ritorno alla normalità. Tutto ciò sostiene nuovamente il mercato azionario dopo i recenti guadagni. Sul fronte macro da evidenziare il nuovo balzo dei prezzi alla produzione Usa, che a dicembre hanno fatto registrare un +9,7%, in linea tuttavia con la lettura di novembre e leggermente sotto attese per un +9,8%; le richieste di sussidio hanno raggiunto quota 230.000 (consensus 200.000); la produzione industriale italiana con +1,9% ha battuto le attese, anche se il dato è di minore interesse per i mercati in quanto risale allo scorso novembre. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,47% a 27.844 punti, in linea con il resto d’Europa (stona solo Parigi) mentre Wall Street procede contrastata (debole il comparto tecnologico).

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 131 da 132 punti base della   chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 1,22%.

Sul forex, l’euro si apprezza ulteriormente a 1,1460 contro il dollaro; il petrolio consolida con il Brent a 84 dollari e il Wti a 82 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: corre Iveco

Sulla Borsa italiana si mette in luce anche oggi Iveco (+3,3%) che scambia sui livelli del debutto di inizio gennaio; le azioni sono sostenute anche dai commenti positivi degli analisti: ieri Intesa ha avviato la copertura sul titolo con una raccomandazione d’acquisto e fissando un prezzo obiettivo di 16,9 euro che incorpora un upside di oltre il 60% rispetto alle quotazioni attuali.

Bene Stellantis (+3,4%) dopo che Jefferies ha alzato il target price sul titolo da 22 a 25 euro, confermando il rating buy.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, Credit Suisse ha riavviato la copertura su Stm con un giudizio outperform, mentre il prezzo obiettivo passa da 49,50 a 60 euro; il titolo (+3%) beneficia poi dei conti positivi del colosso taiwanese Tsmc, che ha inoltre alzato la guidance.

Fra le utilities Enel + 0,6% dopo le indicazioni del ceo Francesco Starace in un’intervista alla stampa.

Fra le banche bene Bper in rialzo di circa il 2%, con Intesa Sanpaolo +0,6%, mentre Unicredit +0,3% tenta un rimbalzo dopo le vendite in scia alle voci su una possibile acquisizione in Russia, mossa che non convince del tutto gli analisti.

Fanalino di coda del listino principale è Diasorin in calo di oltre il 4%.

borsa italiana oggi 18-01-2022 — 08:31

Borsa italiana oggi: Atlantia, Telecom, Stellantis

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità

continua la lettura