Mer 04 Agosto 2021 — 12:13

Borsa Milano chiude oggi in rosso, bene Stm e Mediaset



Seduta caratterizzata soprattutto dalle trimestrali, mentre la Fed ha confermato apparentemente senza incertezze il suo arsenale di politica monetaria accomodante

borsa italiana oggi

Piazza Affari termina oggi negativa in una seduta caratterizzata soprattutto dalle trimestrali e all’indomani di una riunione della Fed che ha confermato apparentemente senza incertezze il suo arsenale di politica monetaria accomodante. Il Pil Usa del primo trimestre è uscito a +6,4% contro attese per +6,1%. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura un -0,74% a 24.278 punti, in linea con il resto d’Europa (ma Londra e Parigi limitano i danni), mentre Wall Street procede contrastata.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 110 da 107 punti base della chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 0,91%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,2110 contro il dollaro; il  petrolio avanza con il Brent a 68 dollari e il Wti a 64 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: beme Stm, vola Mediaset

Sulla Borsa italiana bene le azioni Stmicroelectronics (Stm) in scia ai conti del primo trimestre apprezzati dagli analisti: il titolo guadagna nel finale un +1,6%.

Prese di beneficio invece dopo i conti per Tenaris in fondo al listino principale con un -6,7%.

Fra le odierne raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Barclays hanno limato il target price sulle azioni Saipem (-4,9%) da 2,90 a 2,70 euro confermando il rating equal-weight, all’indomani dei conti deludenti e dell’allarme sul Progetto Lng in Mozambico.

Restando tra i petroliferi, Eni poco mossa in attesa dei risultati che saranno diffusi domani in preapertura. Il consensus degli analisti prevede nel primo trimestre un utile netto adjusted di 440 milioni, utile operativo adjusted a 1,51 miliardi, produzione di 1,7 milioni di barili giornalieri.

Sempre in tema di trimestrali, da segnalare che Amplifon -3,5% non approfitta del risultato netto quintuplicato a 25 milioni nel primo trimestre e in crescita del 33,1% rispetto allo stesso periodo del 2019.

In spolvero Mediaset (+6%) dopo le indiscrezioni su un potenziale accordo con Vivendi che prevederebbe anche la distribuzione di un dividendo di 30 centesimi per azione sui conti 2020.

Fra le banche ancora acquisti su Intesa Sanpaolo e Unicredit in rialzo di circa 1 punto percentuale, debole Mps -1,7%, fra le altre.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura