Lun 08 Agosto 2022 — 02:48

Borsa Milano oggi positiva: svetta Recordati, incubo per Saipem



I dati macro economici continuano a evidenziare un frenata più marcata del previsto per l’economia europea, trend confermato oggi dall’Ifo tedesco di giugno. I listini del Vecchio Continente centrano però un buon rimbalzo

Borsa italiana oggi

Borsa italiana oggi in deciso recupero dopo le recenti vendite legate ai timori di una recessione provocata dalla stretta delle banche centrali. La settimana a questi livelli va così in archivio con un bilancio positivo (+1,5%). I dati macro economici continuano a evidenziare un frenata più marcata del previsto per l’economia europea, trend confermato oggi dall’Ifo tedesco di giugno. I listini del Vecchio Continente centrano però un rimbalzo, sulla scia anche di quelli americani. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +2,33% a 22.119 punti, in linea con il resto d’Europa e l’andamento brillante di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 198 da 194 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si amplia a 3,41%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,0540 contro il dollaro; il petrolio rimbalza con il Brent a 113 dollari al barile e il Wti a 108 dollari.

Borsa, a Milano brilla Recordati

Sulla Borsa italiana prosegue il flusso di ricoperture sul comparto healthcare, oggi guidato da Recordati (+7,6%), con Amplifon a +3,3%, Diasorin +2,6%.

Stesso discorso per le utilities: a beneficiarne è in particolare Italgas in rialzo di oltre il 5%.

Le incertezze macro hanno spinto Eni a rimandare l’Ipo di Plenitude a data destinarsi, ma i broker confermano le raccomandazioni buy; il titolo accelera nel finale di seduta per terminare a +2%.

In fondo al listino principale non si arrestano le vendite su Saipem (-22%) in vista dell’aumento di capitale da 2 miliardi che sarà particolarmente diluitivo.

Fra le banche, netto rimbalzo per Banco Bpm +3% in attesa anche delle offerte per la bancassurance, più indietro nel comparto Unicredit che chiude solo in frazionale rialzo.

moratorie covid 06-08-2022 — 11:35

Semestrali banche italiane, trainate dal margine d’interesse

L’analisi condotta per First Cisl dal Comitato scientifico della Fondazione Fiba sui conti di Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Banco Bpm e Bper

continua la lettura