Mer 30 Novembre 2022 — 01:32

Borsa Milano gira in rosso, buy di Jefferies per Unicredit e Bper



Focus su vendite al dettaglio Usa e minute della Fed

Borsa italiana oggi

La Borsa italiana interrompe oggi una serie di cinque sedute positive di fila, cambiando direzione dopo una mattinata di acquisti. I mercati tornano cauti dopo essere stati sostenuti dalle speranze di un rallentamento del ritmo di rialzi dei tassi da parte della Fed. In questa chiave occhi puntati sulle vendite al dettaglio americane di luglio, uscite sostanzialmente in linea con le attese, e questa sera sulle minute del Fomc. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -1,04% a 22.757 punti, in linea con il resto d’Europa e l’andamento negativo di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 222 da 216 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si amplia a 3,30%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,0160 contro il dollaro; il petrolio è stabile con il Brent a 92 dollari al barile e il Wti a 86 dollari.

Borsa Milano oggi: Jefferies sostiene Unicredit e Bper

Sulla Borsa italiana banche sotto i riflettori con le valutazioni aggiornate di Jefferies che ha alzato il target price su Unicredit da 16 a 17 euro, confermando il buy; il titolo termina sopra la parità in un comparto preso di mira dai realizzi.

Inoltre gli analisti di Jefferies hanno migliorato il target su Bper (-0,8%) da 3 a 3,40 euro, confermando il buy; e su Credem (debole a -1,3%) il cui obiettivo di prezzo passa da 5,30 a 6 euro (buy).

Il broker ha limato il prezzo obiettivo su Intesa Sanpaolo (-1,4%) da 2,20 a 2,10 euro, confermando il rating hold.

Amplifon tenta un rimbalzo ma poi cede 1 punto percentuale all’indomani di un -5% sulla scia di un profit warning da parte della rivale Sonova .

Fra i difensivi svetta invece Campari +1,6%.

In fondo al listino principale Stm e Saipem a -4%, prese di beneficio sull’auto con Pirelli e Iveco in calo di circa il 3%, Stellantis -1,75%.

Utilities miste con cauti acquisti su Terna e Italgas che chiudono sopra la parità, poco mossa Enel.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura