Dom 26 Settembre 2021 — 02:47

Borsa Milano oggi positiva: acquisti su Stellantis, Enel



Piazza Affari dopo l’andamento erratico delle recenti sedute chiude la settimana con un bilancio positivo

Borsa italiana oggi

La Borsa italiana chiude oggi in rialzo dopo l’andamento erratico delle recenti sedute e si avvia a chiudere la settimana con un bilancio positivo (a questi livelli +1,3%). Bene l’auto dopo che Daimler ha diffuso conti preliminari del primo trimestre migliori delle attese. Sul fronte macro, il Pil della Cina del quarto trimestre è uscito a +18,3% (atteso +19%) in decisa crescita rispetto al pari periodo 2020 quando l’economia di Pechino faceva i conti con l’epidemia di Covid. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,88% a 24.744 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street procede contrastata.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 101 da 102 punti base della chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 0,74%.

Sul forex, l’euro si apprezza leggermente a 1,1980 contro il dollaro; il  petrolio consolida con il Brent a 66 dollari e il Wti a 63 dollari al barile.

Borsa Milano oggi positiva

Sulla Borsa italiana occhi puntati su Stellantis sulla base di diversi spunti, fra cui spicca la trimestrale di Daimler migliore delle attese.

Inoltre sulle azioni Stellantis gli analisti di Morgan Stanley hanno alzato il target price da 16 a 17,50 euro confermando la raccomandazione overweight. Il gruppo ha archiviato il mese di marzo con immatricolazioni europee in progresso del 140,9%, dovuto all’effetto Covid ma comunque il doppio del mercato. Il titolo avanza di circa +1,5%.

La maglia rosa va però a Cnh, nel mirino di ricoperture (+2,6%).

Continua inoltre il momento positivo di Diasorin (+1,5%) dopo la recente acquisizione Usa.

Nuovi acquisti anche sul lusso con Moncler +2,1%.

Fra le banche, focus su Unicredit (+1,1%) con il nuovo ceo Orcel chiamato a prendere una decisione sul dossier Mps, che segna -1,4%.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, da segnalare Ovs +10,2% dopo che Banca Akros ha alzato il rating a buy e raddoppiato il prezzo obiettivo da 1 a 2 euro sulla scia dei conti 2020.

Fra le utilities prosegue il recupero di Enel +0,9% dopo che il gruppo ha concluso l’opa sulla cilena Enel Americas di cui ha raggiunto l’82,3% del capitale.

azioni Carige 24-09-2021 — 10:04

Carige, la Bce torna in pressing ma Genova ora punta su fusione a tre

Francoforte avrebbe chiesto al Fitd un piano alternativo alla ricerca di un partner

continua la lettura