Mer 29 Giugno 2022 — 00:42

Borsa Milano oggi negativa dopo occupazione Usa: vendite su Fineco e Bper



Indici in rosso dopo un solido report sull’occupazione americana di maggio che mette fine alle speranze di un ripensamento da parte della Fed. Piazza Affari risente anche della corsa dello spread

Borsa milano oggi

Borsa Milano oggi negativa dopo un solido report sull’occupazione Usa che mette fine alle speranze di un ripensamento da parte della Fed. A maggio negli Stati Uniti sono stati creati 390.000 nuovi posti di lavoro, ben al di sopra delle attese del consensus (325.000), offrendo sostegno alle manovre della Federal Reserve che tra giugno e luglio dovrebbe alzare i tassi complessivamente di ben 1 punto percentuale. Piazza Affari risente anche della corsa dello spread. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -1,06% a 24.166 punti, peggiore d’Europa, mentre Wall Street procede a sua volta in rosso. La settimana va in archivio con un calo di circa il 2%.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 213 da 206 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si amplia a 3,39%.

Sul forex, l’euro s’indebolisce leggermente a 1,0720 contro il dollaro; il petrolio si conferma positivo con il Brent a 120 dollari al barile e il Wti a 119 dollari.

Borsa Milano oggi in calo con Fineco, Bper

Sulla Borsa italiana i realizzi prendono di mira i finanziari con Fineco fanalino di coda a -4,1%.

Fra le banche, prese di beneficio su Bper (-3,4%) dopo il rally delle scorse sedute, con Banco Bpm in calo di oltre il 2%, meglio Unicredit e Intesa Sanpaolo in flessione di circa 1 punto percentuale.

In controtendenza nel comparto le azioni Mps, (+1,7%) con i rumors su 5.000 esuberi potenziali a seguito delle trattative con la Dg Comp europea.

Tornando al listino principale, bene Leonardo +2% dopo che il gruppo avrebbe ricevuto un’offerta non vincolante da Rheinmetall per il 49% di Oto Melara.

Tenaris debole (-0,3%) dopo che il gruppo ha pagato 78 milioni di dollari per chiudere l’indagine da parte della Sec negli Stati Uniti su pagamenti impropri a un manager di Petrobras avvenuti tra il 2008 e il 2013 al fine di ottenere commesse per Confab Industrial, controllata brasiliana del gruppo; per gli analisti si tratta comunque di un importo limitato: Bestinver conferma la raccomandazione buy, Equita il giudizio hold con target price di 16 euro.

tim labriola 28-06-2022 — 10:02

Tim, 20mila dipendenti confluiranno nella rete: rumors

Indiscrezioni in vista del piano che sarà svelato il 7 luglio

continua la lettura