Finanzareport.it | Borsa Milano oggi in profondo rosso con Bper e Fineco - Finanza Report

Mer 24 Aprile 2024 — 18:59

Borsa Milano oggi in profondo rosso con Bper e Fineco



I dati sull’occupazione americana evidenziano un quadro che nel complesso non dovrebbe spingere la Fed a inasprire la stretta

Borsa italiana oggi

Borsa italiana oggi nel mirino delle vendite, appesantita dal comparto bancario, mentre vengono meno per il momento le preoccupazioni legate alle mosse della Fed. Sul fronte macro infatti, negli Usa sono stati creati a febbraio 311.000 nuovi posti di lavoro contro attese per +205.000, ma il tasso di disoccupazione è salito al 3,6% (il consensus puntava su un dato stabile a 3,4%), mentre l’inflazione salariale segna +0,2% su mese contro +0,3% atteso; un quadro che nel complesso non dovrebbe spingere la banca centrale americana a inasprire la stretta. Sul fronte europeo intanto è partito il conto alla rovescia per il meeting Bce di giovedì prossimo: all’ordine del giorno un nuovo rialzo dei tassi da 50 punti base ma anche le stime economiche trimestrali aggiornate. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -1,55% a 27.281 punti , comunque sopra i minimi
di giornata, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street si conferma
sotto la parità dopo il sell off della vigilia.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 180 da 175 punti base della seduta precedente, anche se il rendimento del titolo italiano si ritira a 4,30% in una seduta positiva per il debito sovrano europeo.

Sul forex, l’euro rimbalza sopra 1,06 contro il dollaro; il petrolio recupera terreno con il Brent a 82 dollari al barile e il Wti a 76 dollari.

Borsa Milano oggi 10 marzo 2023

Sulla Borsa italiana in ogni caso pesano le vendite su banche e finanziari dopo il caso della banca californiana della Silicon Valley che ha portato alla luce nuove possibili vulnerabilità del sistema finanziario; a Piazza Affari ne risentono in particolare Bper e FinecoBank, in calo di oltre il 4%, ma anche Unicredit e Banco Bpm a -3%.

Prese di beneficio inoltre su Prysmian (-4,3%) che annulla così i guadagni della vigilia.

Ricoperture invece su Buzzi (+3%) ieri in fondo al Ftse Mib.

Bene Leonardo (+2,85%) dopo i risultati che hanno spinto Equita ad alzare il target price a 13 euro confermando la raccomandazione buy.

sanlorenzo borsa 24-04-2024 — 03:44

Raccomandazioni dei broker del 24 aprile 2024

Anche oggi diversi titoli di società italiane finiscono sotto la lente delle banche d’affari

continua la lettura
Telegram Finanza Report