Mar 18 Gennaio 2022 — 07:45

Borsa Milano oggi in moderato rialzo, brilla Azimut dopo risultati preliminari



Piazza Affari ben intonata dopo il nuovo balzo dell’inflazione americana, che è uscita tuttavia perfettamente in linea con le previsioni: il CPI di dicembre ha fatto registrare un +7%, sui nuovi massimi dal 1982

Borsa milano oggi

La Borsa italiana oggi mette a segno un moderato rialzo, dopo il nuovo balzo dell’inflazione americana che è uscita tuttavia perfettamente in linea con le previsioni: il CPI di dicembre ha fatto registrare un +7%, sui nuovi massimi dal 1982. La Fed è pronta ad agire aggressivamente per fermare la corsa dei prezzi, come ha avvisato ieri il presidente Powell; il mercato tuttavia sembra preparato. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,65% a 27.714 punti, in linea con il resto d’Europa e l’andamento positivo di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 132 da 133 punti base della   chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 1,26%.

Sul forex, l’euro si rafforza sopra 1,14 contro il dollaro; il petrolio avanza ancora con il Brent a 84 dollari e il Wti a 82 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: in luce Azimut

Sulla Borsa italiana bene Azimut (+4,2%) che prevede di chiudere il 2021 con il miglior utile netto consolidato della storia del gruppo, compreso fra 600 e 605 milioni di euro, superiore alla guidance fornita al mercato (pari a 350 – 500 milioni di euro).

Torna il flusso di acquisti su Iveco Group che svetta a +5,7%.

Fra le banche, focus su Unicredit -3,2% scontando i rumors su una possibile acquisizione in Russia, mossa che non convince del tutto gli analisti.

Fra i petroliferi bene Eni in rialzo di circa il 2% mentre Goldman Sachs conferma il giudizio buy con un prezzo obiettivo di 16 euro.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Kepler Cheuvreux hanno alzato il target price su Stmicroelectronics (Stm) (-0,6%) da 50 a 54 euro, confermando il rating buy.

Sempre Kepler Cheuvreux ha inserito fra le sue azioni top picks per il 2022 Enel (poco mossa), Exor (+0,6%), Safilo che mette a segno un +3,2%.

castagna banco bpm 17-01-2022 — 09:42

Castagna (Banco Bpm) cauto su terzo polo. Novità su caso diamanti

La sfida alle big del mercato non è “solo questione di dimensioni”. Per la vicenda delle pietre preziose transazioni quasi del tutto completate

continua la lettura