Ven 28 Febbraio 2020 — 20:42

Borsa Milano oggi debole, in controtendenza Saipem e Nexi



Gli indici terminano oggi negativi, in una nuova seduta di consolidamento dopo il rally che ha visto Piazza Affari mettere a segno quest’anno un recupero di circa il 30%

borsa milano

(Articolo aggiornato dopo la chiusura di Borsa) – Piazza Affari termina oggi negativa, in una nuova seduta di consolidamento dopo il rally che ha visto l’azionario italiano mettere a segno quest’anno un recupero di circa il 30%. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,59% a 23.757 punti, con il resto d’Europa positivo, mentre Wall Street scambia sugli ennesimi massimi storici.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 163 da 167 punti base della chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano è all’1,37%.

Sul forex, l’euro rimbalza con forza sopra quota 1,11 contro il dollaro; il petrolio è positivo con il Brent a 68 dollari e il Wti a 61 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: sul Ftse Mib bene Saipem e Nexi

Tornando alla Borsa italiana, sul Ftse Mib bene Saipem dopo i nuovi ordini per 1,7 miliardi di dollari nel drilling onshore e offshore in diversi paesi. Il titolo sale di circa il 2%.

Fra gli altri petroliferi, Eni poco mossa e Tenaris nel mirino dei realizzi con un -1,5%.

Prosegue invece il buon momento di Nexi +3,1%, maglia rosa del Ftse Mib, con il mercato che si focalizza ancora sulle possibilità di una fusione con Sia che darebbe vita a un campione nazionale dei pagamenti. Il titolo mette a segno nell’ultimo mese un balzo di circa il 20%.

Rimbalza Atlantia +0,7% dopo le forti vendite della seduta precedente sui rischi di revoca della concessione ad Autostrade.

La maglia nera del listino principale va oggi a Unipol -2,3%.

Deboli le banche, con le azioni Unicredit a -1,6%, Intesa Sanpaolo -1,9% all’indomani del rimpasto nella prima linea del management, Mps invariata, fra le altre.

Nell’auto prese di beneficio su Fca -0,5%, Ferrari -0,1%.

banco bpm tononi 28-02-2020 — 11:40

Banco Bpm: Tononi entra in cda, martedì il piano

Il futuro presidente arruolato nel board per cooptazione, potrebbe già contribuire alle nuove strategie

continua la lettura