Mar 18 Gennaio 2022 — 09:09

Borsa Milano oggi debole, bene Stm e alcune banche



Piazza Affari risente del dato deludente dell’occupazione americana, mentre nell’Eurozona l’inflazione di dicembre è balzata oltre le attese

borsa italiana oggi

Piazza Affari oggi termina in frazionale calo, risentendo del dato deludente dell’occupazione americana, che giunge proprio mentre la Fed ha in mente di inasprire la stretta monetaria per contrastare l’inflazione. A dicembre sono stati creati negli Stati Uniti 199.000 nuovi posti di lavoro, la metà dei 400.000 attesi dal consensus. Nell’Eurozona intanto nello stesso mese i prezzi al consumo sono balzati del 5%, al di sopra delle previsioni per un +4,7%. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,13% a 27.618 punti, con il resto d’Europa in ordine sparso (positiva Londra), mentre Wall Street procede contrastata. A questi livelli per l’indice principale di Piazza Affari la prima settimana dell’anno va in archivio con un +1% circa.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 136 da 134 punti base della   chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 1,31%.

Sul forex, l’euro si rafforza sopra 1,13 contro il dollaro; il petrolio arretra con il Brent a 81 dollari e il Wti a 79 dollari al barile.

Borsa Milano oggi, svetta Stm

Sulla Borsa italiana si mettono in luce le azioni Stm dopo i risultati preliminari del 2021 chiuso con ricavi in crescita del 24,9% a 12,76 miliardi di dollari, superando le attese della società e del mercato per 12,6 miliardi; il titolo segna +3 65%.

Banche per lo più in rialzo con Banco Bpm in rialzo di oltre il 2%, sopra la parità Unicredit e Intesa Sanpaolo, quest’ultima dopo che gli analisti di Bofa hanno alzato il target price da 3 a 3,30 euro, confermando la raccomandazione buy; invariata Bper, una delle pretendenti per un’acquisizione di Carige che avrebbe ricevuto almeno tre offerte e vola con un +11%.

Le utilities pagano la continua ascesa dei rendimenti obbligazionari, con Enel in  calo (-0,5%) sotto la soglia dei 7 euro.

Negativa Atlantia -1,6% dopo i rumors sulla probabile acquisizione da Siemens di Yunex Traffic.

Fra i petroliferi Eni +1,1% approfitta ancora dei recenti rialzi del greggio.

borsa italiana oggi 18-01-2022 — 08:31

Borsa italiana oggi: Atlantia, Telecom, Stellantis

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità

continua la lettura