Finanzareport.it | Borsa Milano oggi consolida, bene Tim - Finanza Report

Mar 18 Giugno 2024 — 17:11

Borsa Milano oggi consolida, bene Tim



Piazza Affari poco mossa al termine di una settimana volatile e segnata dagli avvertimenti della Fed

Borsa milano oggi

Piazza Affari oggi si conferma debole al termine di una settimana volatile (-1,1% il bilancio) e segnata dagli avvertimenti della Fed, che hanno riacceso la miccia dei rendimenti obbligazionari. La banca centrale americana, che mercoledì ha mantenuto fermo il costo del denaro nel range 5,25-5,50%, ha tuttavia segnalato che potrebbe alzare i tassi un’altra volta quest’anno, e tagliarli meno del previsto nel 2024. Un trend che potrebbe riguardare anche il Vecchio Continente, dove però a differenza che negli Stati Uniti l’economia mostra continui segnali di debolezza. Proprio oggi gli indici Pmi flash europei di settembre hanno evidenziato un ulteriore peggioramento dell’attività manifatturiera, mentre i servizi migliorano, ma restano sotto quota 50 punti e quindi in territorio di contrazione. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,46% a 28.575 punti , in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street procede sopra la parità, in tentativo di rimbalzo.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 184 da 180 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del decennale italiano si amplia ancora a 4,58%.

Sul forex, l’euro è poco mosso a 1,0650 contro il dollaro; il petrolio rallenta con il Brent a 93 dollari al barile e il Wti a 89 dollari.

Borsa Milano oggi, bene Eni e Moncler

Sulla Borsa italiana la debolezza è diffusa ma risparmia alcuni titoli fra cui Moncler (+1,6%) oggetto di ricoperture dopo le vendite dei giorni scorsi; stesso discorso per Recordati +1% in un comparto healthcare contrastato che vede oggi realizzi su Amplifon, in calo di oltre il 4%.

fascia dimagrante

Fra gli altri spunti di giornata, bene Telecom (Tim) in progresso di un ×1,7% dopo la riapertura avvenuta con successo del bond 2028.

Eni nel mirino degli acquisti (+1,5%) dopo un report positivo di Jp Morgan che ha alzato raccomandazione e target price sul titolo, in un contesto visto tuttora come positivo per il settore petrolifero.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, sempre Jp Morgan ha limato il prezzo obiettivo su Generali (-0,8%) da 23 a 22,50 euro, confermando il giudizio neutral.

Stesso giudizio da parte del broker per Poste Italiane (-0 4%) mentre il target di prezzo passa da 11 a 11,50 euro.

Citi ha tagliato il prezzo obiettivo su Salvatore Ferragamo (-2,4%) da 16,30 a 14,10 euro, confermando il rating neutral.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

raccomandazioni broker 18-06-2024 — 02:02

Raccomandazioni dei broker del 18 giugno 2024

Da segnalare anche oggi alcuni spunti dagli analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report