Mar 07 Luglio 2020 — 15:09

Borsa Milano oggi consolida. Bene Stm e Fca, cade Tim



Piazza Affari torna a scontare le incognite legate al coronavirus e alcune prese di beneficio all’indomani di una seduta brillante

borsa italiana oggi

(Articolo aggiornato dopo la chiusura di Borsa) – La Borsa italiana chiude sotto la parità, tornando a scontare le incognite legate al coronavirus e alcune prese di beneficio all’indomani di una seduta brillante. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -0,37% a 19.375 punti, con il resto d’Europa in ordine sparso, mentre Wall Street procede positiva. Per l’indice principale di Piazza Affari il bilancio del mese di giugno è un +6,5%, nel trimestre +13,6% ma da inizio anno ancora -17,5%.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 171 punti da 177 punti della seduta precedente, con il rendimento del titolo italiano a 1,25%. Il Tesoro ha collocato oggi Btp a 5 e 10 anni con rendimenti in calo.

Sul forex, l’euro è stabile in area 1,1240 contro il dollaro; il petrolio consolida con il Brent a 41 dollari e il Wti a 39 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: in evidenza Stm e alcune utilities

Sulla Borsa di Milano, in evidenza le azioni Stmicroelectronics (Stm) che beneficiano delle indicazioni positive sul trimestre della rivale americana Micron. Il titolo avanza del +3%.

Acquisti inoltre sulle utilities con Terna +0,7%, Snam +0;8%, in controtendenza Enel -0,6%.

Pesante Telecom (Tim) -3,5% con la rivale Open Fiber che ha chiesto 1,5 miliardi di risarcimento danni dopo che l’antitrust nei mesi scorsi ha multato Tim per abuso di posizione dominante.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Ubs hanno alzato il prezzo obiettivo su Fiat Chrysler (Fca) da 6 a 9 euro confermando il giudizio neutral. Il titolo segna +1,3%.

Jefferies ha alzato il target price su Campari (-0,3%) da 6,50 a 7 euro confermando il rating hold.

Kepler Cheuvreux ha alzato il target su Prysmian (-0,2%) da 17,50 a 19 euro confermando la raccomandazione hold.

Fra le banche, Intesa Sanpaolo +0,1% ha finalizzato l’acquisto del 9,9% di Nexi (-1,1%), che rileva le attività di acquiring dell’istituto di credito per 1 miliardo.

Ubi -0,5% nel giorno di un incontro del patto bresciano sull’ops che partirà lunedì prossimo; Unicredit -0,8%, mentre Mps chiude a -2,4% dopo l’accordo con Amco per la scissione di 8 miliardi di crediti deteriorati e i forti acquisti che l’hanno preceduto.

tim Iliad 07-07-2020 — 09:28

Iliad sbarca sul fisso, accordo fatto con Open Fiber

Nuova sfida a Tim. L’operatore telefonico francese utilizzerà la rete interamente in fibra ottica FTTH (Fiber To The Home, la fibra che arriva direttamente all’interno di case e uffici), con cui Open Fiber sta cablando il Paese

continua la lettura