Ven 27 Maggio 2022 — 13:31

Borsa Milano oggi chiude positiva, Mediobanca promuove Tenaris



I listini europei risentono in parte dell’assenza di Wall Street. La banca centrale cinese lima il costo del denaro

Borsa milano oggi

La Borsa italiana oggi termina in moderato guadagno una seduta che ha  risentito anche dell’assenza di Wall Street, oggi ferma per il Martin Luther King Day. Sul fronte macro, il Pil della Cina del quarto trimestre è uscito stamani a +4%, sopra attese per +3,6%; l’economia cinese è cresciuta dell’8,1% nel 2021 (consensus +8%); la Pboc ha comunque deciso di limare i tassi di 10 punti base per sostenere l’economia del colosso asiatico, alle prese anche con la politica “zero Covid”. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,53% a 27.688 punti, in linea con il resto d’Europa.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 132 punti base, sui  livelli della   chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 1,29%.

Sul forex, l’euro è stabile a 1,14 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 86 dollari e il Wti a 84 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: bene Tenaris

Sulla Borsa italiana gli acquisti prendono di mira le azioni Tenaris +2,4% dopo un upgrade da parte di Mediobanca che ha alzato il rating sul titolo a outperform.

Inoltre gli analisti di Piazzetta Cuccia hanno tagliato Saipem (+0,75%) a neutral, ma anche Atlantia (-0,9%) a neutral e Recordati (-0,7%) a neutral.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, Ubs ha avviato la copertura su Terna (poco mossa) con buy e un prezzo obiettivo di 7,80 euro; e su Snam (-0,7%) con neutral e target price a 5,10 euro.

Deutsche Bank ha alzato il target price su StM (+1,5%) da 50 a 52 euro, confermando il buy.

Fra le banche Banco Bpm(-0,2%) volatile dopo le indicazioni del ceo Giuseppe Castagna in un’intervista alla stampa; Unicredit e Intesa Sanpaolo in rialzo di oltre mezzo punto percentuale.

Telecom fanalino di coda del Ftse Mib con un calo di oltre il 3%.

Fuori dal listino principale una maxi commessa in Arabia Saudita è lo spunto per un nuovo rialzo (+3,2%) di Webuild.

autogrill aumento di capitale 27-05-2022 — 09:37

Fusione Autogrill Dufry, le banche accelerano sull’operazione

Nuovi rumors, l’obiettivo è creare il leader europeo del settore. Il titolo avanza a Piazza Affari

continua la lettura