Dom 26 Settembre 2021 — 01:56

Borsa Milano oggi di nuovo in rialzo: bene Leonardo, giù Tim



Nuovo balzo dell’inflazione Usa non spaventa il mercato. Settimana positiva per il Ftse Mib

Borsa italiana oggi

La Borsa italiana chiude anche oggi in rialzo e manda in archivio un’altra settimana positiva, con un bilancio a questi livelli di circa +1%. Sul fronte macro, i mercati non si spaventano per l’inflazione Usa di aprile più forte delle attese, con l’indice Pce core balzato del 3,1% annuo e dello 0,7% mensile contro previsioni rispettivamente per +2,9% e +0,6%. L’indicatore rappresenta un riferimento cruciale per la Fed in materia di prezzi al consumo, mentre la banca centrale americana progetta di avviare la discussione su una riduzione del piano di acquisti (il temuto “tapering”). Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,45% a 25.169 punti, in linea con il resto d’Europa e l’andamento di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 109 da 110 punti base della chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 0,91%.

Sul forex, l’euro recupera a 1,22 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 69 dollari e il Wti a 66 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: bene Leonardo

Sulla Borsa italiana bene anche oggi le azioni Leonardo +1,4%, che beneficiano anche del rialzo delle stime di Airbus (+2,4% a Parigi).

Svetta però Nexi con un rialzo di oltre il 2%.

Il focus è sempre sulle banche con gli ultimi rumors di stampa secondo cui Mps (+3,3%) potrebbe essere ceduta dal Tesoro “a pezzi” ad acquirenti quali Unicredit (+1,35%), Banco Bpm (+0,1%), Bper (-0,6%) e Poste (+0,1%), oltre a Mediocredito centrale.

trimestrali borsa

In gran spolvero Cattolica +15% dopo il primo trimestre chiuso con l’utile netto quasi triplicato e il coefficiente di solvibilità in deciso miglioramento, mentre viene confermata la guidance sull’intero anno.

Debole Telecom (Tim) (-0,5%), sui timori che il nuovo ad della Cdp Dario Scannapieco non sostenga il progetto di rete unica come il suo predecessore Palermo.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Kbw hanno avviato la copertura su Anima Holding (+0,2%) con rating outperform e target price di 5,10 euro.

Inoltre Kbw ha ripreso la copertura su Azimut (+0,3%) con market perform e prezzo obiettivo di 21,70 euro.

azioni Carige 24-09-2021 — 10:04

Carige, la Bce torna in pressing ma Genova ora punta su fusione a tre

Francoforte avrebbe chiesto al Fitd un piano alternativo alla ricerca di un partner

continua la lettura