Mer 27 Ottobre 2021 — 19:06

Borsa Milano oggi accelera il rimbalzo con Stm, Leonardo, Unicredit



Anche l’Europa, dopo Wall Street, riesce ad arginare i timori relativi alla variante Delta del Covid. Si guarda inoltre al sostegno delle banche centrali

Borsa italiana oggi

La Borsa italiana oggi accelera dopo le vendite di inizio settimana e il timido rimbalzo della vigilia. Anche l’Europa, dopo Wall Street (ieri in rally) prova quindi ad arginare i timori relativi alla variante Delta del Covid e al possibile impatto di nuove restrizioni sulla ripresa economica. Si guarda inoltre al sostegno delle banche centrali: proprio domani la Bce adeguerà la forward guidance al nuovo target “simmetrico” del 2%, che dovrebbe consentire di sforare tale soglia, e quindi una politica monetaria più accomodante. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +2,36% a 24.675 punti, migliore d’Europa, mentre Wall Street procede a sua volta positiva.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 109 da 110 punti base della chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 0,69%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,1790 contro il dollaro; il petrolio corre con il Brent a 72 dollari e il Wti a 70 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: bene Stm, Unicredit guida le banche

Sulla Borsa italiana, prosegue il recupero delle banche guidate oggi dalle azioni Unicredit a +3%, con Intesa Sanpaolo e Banco Bpm sopra il 2%.

Più indietro Bper +1,3% dopo che il management ha escluso imminenti mosse di M&A, mentre fuori dal Ftse Mib corre Mps in rialzo di circa il 5%.

Mediobanca +3,3% dopo il rafforzamento di Caltagirone che prenota una quota del 5%, con Generali a +2,2%.

Fra i migliori del listino principale Stmicroelectronics (Stm) +3,9% in scia al comparto europeo dei semiconduttori dopo i conti positivi e il rialzo delle stime da parte della rivale Asml.

Svetta oggi Unipol maglia rosa a +4%.

Enel +2,6% in buon recupero mentre Goldman Sachs conferma la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo di 12 euro.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Barclays hanno limato il target price su Telecom (Tim) da 0,55 a 0,50 euro, confermando tuttavia il rating overweight; il titolo segna +1,4%.

Bene Leonardo che segna un +3,8% dopo il +1,5% della vigilia.

Nell’auto rialza la testa Stellantis +3,4%.

Fra gli altri spunti di giornata Salvatore Ferragamo +0,7% dopo i ricavi semestrali.

mediobanca trimestrale 27-10-2021 — 02:22

Mediobanca: trimestrale batte attese, no comment di Nagel su battaglia Generali

Commissioni record. Anche l’outlook è positivo, confermata la politica dei dividendi

continua la lettura