Mer 04 Agosto 2021 — 12:32

Borsa Milano in rialzo: Tenaris traina petroliferi, banche miste



Piazza Affari conferma la “fiducia” al nuovo governo guidato da Mario Draghi. Sul fronte sanitario, le campagne di vaccinazione in Europa sembrano prendere slancio

Borsa milano

La Borsa italiana chiude oggi positiva, in linea con il resto d’Europa, confermando così la “fiducia” del mercato al nuovo governo guidato da Mario Draghi. Sul fronte sanitario, le campagne di vaccinazione sembrano prendere slancio, soprattutto nel Regno Unito che ha varcato la soglia dei 15 milioni di persone vaccinate contro il coronavirus, mentre la Ue ha assicurato che accelererà l’iter autorizzativo dei vaccini in grado di rispondere alle varianti del virus. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,83% a 23.604 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street resterà chiusa oggi per le festività del President’s Day.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 90 punti base, sui livelli della seduta precedente, con il rendimento del titolo italiano a 0,52%.

Sul forex, l’euro è poco mosso a quota 1,2130 contro il dollaro; il petrolio accelera con il Brent a 63 dollari e il Wti a 60 dollari al barile, beneficiando anche dei timori legati a nuove tensioni in Medio Oriente.

Borsa Milano oggi: Tenaris guida i petroliferi

Sulla Borsa di Milano gli acquisti fanno capolino sui petroliferi, spinti dai rialzi del greggio, con Eni a +2,75% in attesa anche dei risultati 2020 in uscita questa settimana, Saipem +4,8%, Tenaris +5,9%.

Fra le raccomandazioni di Borsa, Citigroup ha alzato il target price su Pirelli (+1,4%) da 4,80 a 5,50 euro, confermando il buy.

Gli analisti di Jefferies hanno alzato il prezzo obiettivo sulle azioni Intesa Sanpaolo (+1%) da 2,30 a 2,45 euro confermando il rating buy.

Fra le altre banche, Unicredit +1,1% mentre sembra allontanarsi l’ipotesi di una fusione con Mps, che segna -1,4%.

Sopra la parità Banco Bpm , bene Bper +1,1%, fra le altre.

In evidenza Leonardo +2,5% che non risente dell’uscita del suo Chief Technology & Innovation Officer, Roberto Cingolani, cui è stato affidato il super ministero della Transizione ecologica nel governo Draghi.

Miste anche le utilities con A2a -1,1% debole dopo l’acquisizione di di 17 impianti fotovoltaici con una potenza nominale di 173 Megawatt, attualmente gestiti da Octopus Renewables, per 205 milioni di euro; Enel poco mossa.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura