Finanzareport.it | Borsa Milano tenta rimbalzo, Mediobanca premia Danieli - Finanza Report

Lun 24 Giugno 2024 — 09:10

Borsa Milano tenta rimbalzo, Mediobanca premia Danieli



Mercati nervosi, dati macro economici e petrolio osservati speciali

Borsa italiana oggi

Borsa italiana oggi a caccia di un rimbalzo dopo cinque sedute negative di fila. Il recupero però arriva dopo alcuni cambi di direzione nel corso della mattinata. I mercati provano a digerire le recenti indicazioni di Fed e Bce, pronte a “congelare” la stretta o a limitarsi nei prossimi rialzi dei tassi, ma intenzionate comunque a mantenerli alti per un periodo prolungato. Inoltre c’è preoccupazione per la nuova fiammata del petrolio, che rischia di alimentare l’inflazione spingendo le banche centrali a mantenere il costo del denaro elevato. Fra i dati macro odierni, l’inflazione tedesca di settembre è uscita a +4,5% (consensus 4,6% da 6,1%); negli Stati Uniti la stima finale del Pil del secondo trimestre ha evidenziato una crescita del 2,1%, in linea con le previsioni; le richieste settimanali di sussidio sono leggermente cresciute anche se meno delle attese. In serata è previsto un discorso del presidente della Fed, Jerome Powell. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,54% a 28.163 punti , in linea con il resto d’Europa e l’andamento positivo di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 194 da 193 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del decennale italiano avanza a 4,91%.

Sul forex, l’euro recupera leggermente a 1,0560 contro il dollaro; il petrolio si stabilizza con il Brent a 96 dollari al barile e il Wti a 93 dollari.

cuscino auto per la schiena

Borsa Milano, in evidenza Mps

Sul Ftse Mib le azioni Mps (+0,7%) provano a recuperare terreno dopo le copiose vendite seguite ai rumors su un imminente collocamento di una quota da parte del Mef, che sono stati tuttavia ridimensionati in parte dallo stesso ministro Giancarlo Giorgetti.

fascia dimagrante

Popolare Sondrio +1,5% dopo l’operazione targata Unipol con cui il gruppo assicurativo (+0,3%) ha raddoppiato la sua quota nella banca valtellinese portandosi a ridosso del 20%; l’operazione era comunque attesa, mentre crescono in ogni caso le aspettative su una fusione della banca valtellinese con Bper (+3,1%) di cui Unipol ha il 19,9% del capitale.

I petroliferi provano a cavalcare ancora il rally del greggio, con Saipem e Tenaris in rialzo di circa un punto percentuale, un po’ più indietro Eni comunque sopra la parità.

Bene Prysmian a circa +3%, con Moncler e Ferrari in rimonta a +2%.

In rosso Telecom -2,5% dopo le nuove tensioni tra cda Tim e Vivendi.

Debole inoltre Iveco (-1,2%) che sconta prese di beneficio.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Mediobanca hanno alzato il target price su Danieli (+3,4%) da 28,60 a 34 euro, confermando il rating outperform, una mossa che arriva in scia ai conti 2022-2023 “ben al di sopra delle nostre stime e di quelle del consenso”, i quali spingono il broker ad alzare le stime sull’Ebitda 2024-2025 del 19%.

Da oggi potete seguire le nostre news con gli ultimi aggiornamenti anche sul canale Telegram Finanza Report

borsa italiana oggi 24-06-2024 — 08:39

Borsa italiana oggi: 7 dividendi e un buyback (Unicredit)

Focus su agenda macro e countdown elezioni francesi

continua la lettura
Telegram Finanza Report