Mer 28 Settembre 2022 — 02:15

Borsa Milano di nuovo in rosso, recupero per Enel



Poco mosso lo spread, anche se il rendimento del decennale supera stabilmente il 4%

Borsa italiana oggi

Piazza Affari oggi di nuovo in rosso, mentre si avvicina il meeting Fed della prossima settimana e il mercato si prepara a un rialzo dei tassi che stavolta potrebbe superare i 75 punti base. Tutto ciò mentre il colosso americano delle spedizioni FedEx ha lanciato oggi un profit warning denunciando il “significativo peggioramento” dell’economia globale. Poco mosso lo spread, anche se il rendimento del decennale supera stabilmente il 4%. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in
chiusura -1,14% a 22.110 punti
, in linea con il resto d’Europa e l’andamento negativo di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 226 da 227 della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 4,01%.

Sul forex, l’euro in una seduta nervosa riaggancia la parità contro il dollaro; il petrolio guadagna terreno con il Brent a 92 dollari al barile e il Wti a 86 dollari.

Borsa Milano oggi

Sulla Borsa italiana provano a contenere i danni alcune utilities, con Enel in particolare che chiude in rialzo di circa mezzo punto percentuale.

Frenano le banche, con Intesa Sanpaolo sotto la parità,
Unicredit -2,3%, più giù Mps (-5%) all’indomani dell’assemblea che ha dato luce verde all’aumento di capitale.

In controtendenza Bper +0,6% e Banco Bpm ×1% maglia rosa del listino principale.

Fra le raccomandazioni di Borsa, Barclays in un report ha tagliato Telecom (Tim) da equal weight a underweight e il prezzo obiettivo sul titolo da 0,19 a 0,15 euro; il titolo lascia sul terreno un -8% su nuovi minimi storici.

Sempre Barclays ha tagliato il rating su Mfe-MediaforEurope (Mediaset) da equal weight a underweight e il target price sul titolo da 0,75 a 0,55 euro; le azioni A cedono oltre 1 punto percentuale e le Mfe B il 5%.

Il profit warning di FedEx si riverbera in particolare sul titolo Poste Italiane -1,5%.

tim cvc 27-09-2022 — 11:02

Tim, un ruolo per l’accoppiata Berlusconi Xavier Niel?

Spunta un’ipotesi che poggia sul nuovo sodalizio italo-francese e sulla netta vittoria del centrodestra alle elezioni. Mfe smentisce “raccordi con Iliad e Tim”

continua la lettura