Gio 29 Ottobre 2020 — 05:02

Borsa Milano debole, svetta Diasorin con Nexi



Piazza Affari archivia in rosso una settimana segnata dalla riunione della Fed e dalle consuete incertezze legate al coronavirus

borsa italiana oggi

(Articolo aggiornato dopo la chiusura di Borsa) – La Borsa di Milano termina negativa e archivia in rosso una settimana segnata dalla riunione della Fed e dalle consuete incertezze legate al coronavirus. Inoltre domenica l’Italia va al voto per una tornata di amministrative. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura -1,09% a 19.524 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street procede a sua volta negativa. A questi livelli l’indice principale di piazza Affari archivia la settimana con un -1,5%.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 145 punti da 144 punti della seduta precedente, con il rendimento del titolo italiano a 0,96%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,1850 contro il dollaro; il petrolio tratta in leggero rialzo con il Brent a 43 dollari e il Wti a 41 dollari al barile.

Borsa Milano: bene Diasorin e Nexi

Sulla Borsa italiana gli acquisti fanno capolino su Diasorin, che torna in primo piano con suoi test anti-Covid e mette a segno un +5,8%.

Nuovi rialzi anche per Nexi (+2,5%) dopo i recenti progressi nelle trattative per una fusione con Sia.

Le banche vedono Unicredit a -3,1%, pesante Bper a -4%, Intesa Sanpaolo a -1,6% dopo l’esclusiva alla cordata con Euronext a Cdp per acquisire Borsa Spa.

Fuori dal listino principale Mps -1,5% dopo il prezzo del diritto di recesso comunicato in vista dell’operazione con Amco.

Stm -0,6% tenta un rimbalzo ma poi frena sulla scia dei tecnologici americani.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Barclays hanno alzato il prezzo obiettivo sulle azioni Enel (+0,5%) da 8,90 a 9,10 euro, confermando il rating overweight.

Equita ha tagliato Moncler (-1,9%) a hold con un target price di 38,20 euro.

Realizzi inoltre su Leonardo -3,85%, debole anche Fca -3,6%.

borsa milano coronavirus 28-10-2020 — 10:33

Borsa affossata da paura del Covid. Giù Bper, recupera Saipem

Timori legati alla seconda ondata di coronavirus e ai lockdown anche parziali che rischiano di abbattersi nuovamente sull’economia, mettendo in discussione la ripresa

continua la lettura