Dom 12 Luglio 2020 — 11:00

Borsa: Milano consolida, sale lo spread. Bene Moncler, Nexi, Saipem



Piazza Affari termina oggi negativa, con i mercati sempre in ostaggio del tira e molla Usa-Cina sul commercio, mentre Wall Street è ferma per il giorno del Ringraziamento

Borsa italiana oggi

(Articolo aggiornato dopo la chiusura di Borsa) – Piazza Affari termina oggi negativa, con i mercati sempre in ostaggio del tira e molla Usa-Cina sul commercio, mentre Wall Street è ferma per il giorno del Ringraziamento. Sulla Borsa di Milano il Ftse Mib segna in chiusura -0,61% a 23.342 punti, peggiore d’Europa.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 159 punti da 158 punti base della chiusura precedente, con il rendimento del titolo italiano all’1,23%, dopo una fiammata a metà seduta che aveva visto il differenziale balzare sopra quota 160. Il Tesoro ha collocato questa mattina Btp a 5 anni con rendimento in crescita di 21 centesimi allo 0,64% e a 10 anni con tasso in crescita di 23 punti all’1,29%.

Sul forex, l’euro è poco mosso appena sopra 1,10 contro il dollaro; il petrolio consolida con il Brent a 63 dollari e il Wti a 57 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: in luce Moncler, Nexi e Saipem; Atlantia sotto pressione

Tornando alla Borsa italiana, sul Ftse Mib prosegue il rimbalzo del lusso con Moncler +2,4%, mentre Salvatore Ferragamo -1% consolida dopo il rally di ieri.

Giù Atlantia -2,4% che sconta l’accelerazione del governo sul tema della revoca della concessione ad Autostrade.

Banche deboli anche per effetto dello spread con Ubi, Banco Bpm, Unicredit e Intesa Sanpaolo in calo di circa 1 punto percentuale, fra le altre, in controtendenza Mps +0,1%.

Bene Saipem +0,7% con la sua prima maxi commessa nell’eolico.

Tra i finanziari brilla ancora Nexi +0,6%, secondo Citigroup fra i protagonisti del futuro consolidamento del settore dei pagamenti, mentre oggi Kepler Cheuvreux ha alzato il target price sul titolo da 10 a 10,20 euro, confermando la raccomandazione hold.

Sempre gli analisti di Kepler alzano il prezzo obiettivo su Fineco da 9,80 a 10,80 euro con rating hold, mentre le azioni terminano in calo dello 0,3% sopra gli 11,5 euro.

Continua inoltre la flessione di Juventus -0,6% in vista dell’aumento di capitale al via lunedì prossimo.

Nell’auto, in rosso Fca -0,9% così come Ferrari -1,1% e Pirelli -0,6%.

ops intesa ubi 10-07-2020 — 11:53

Ops Intesa-Ubi, Fondazioni e Cattolica prendono tempo

L’offerta chiude oggi la prima settimana all’insegna della cautela. Le adesioni finora sono state fiacche, ma i grandi soci si apprestano a posizionarsi

continua la lettura