Mer 21 Agosto 2019 — 18:50

Borsa: Milano chiude in rialzo (Ftse Mib +0,62%). Svetta Leonardo, giù Diasorin



Piazza Affari termina oggi in rialzo, trainata da un bel recupero di Leonardo dopo i conti 2018, e dalle banche

Borsa italiana news Finanza Report

La Borsa di Milano termina oggi in rialzo, trainata da un bel recupero di Leonardo dopo i conti 2018 e dalle banche. A Piazza Affari il Ftse Mib segna in chiusura +0,62% a 20.877 punti, in linea con gli altri listini europei e l’intonazione positiva di Wall Street.

Sul forex, l’euro è debole intorno a quota 1,13 contro il dollaro; il petrolio è poco mosso con il Brent a 67 dollari e il Wti a 58 dollari al barile.

Lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 242 punti da 248 punti base della chiusura precedente, con un rendimento del decennale al 2,50% da 2,54% (dati Bloomberg).

Borsa: sul Ftse Mib maxi recupero di Leonardo, bene le banche

Tornando agli indici di Borsa, in cima al Ftse Mib si rivedono dopo lungo tempo le azioni Leonardo, +13,2% a 9,77 euro dopo conti 2018 e guidance apprezzate dagli analisti, con Kepler Cheuvreux che alza la raccomandazione a buy con un nuovo prezzo obiettivo.

Giù invece Diasorin -1%, nonostante i risultati che hanno evidenziato nel 2018 utili in crescita del 13%, mentre i ricavi sono saliti del 5%. Realizzi anche su A2a -1,06%.

Sempre in tema di trimestrali, Generali +1,2% positiva dopo conti 2018 e rialzo del dividendo in linea con attese.

Focus anche su Telecom +1,6% nel giorno di un cda straordinario di Tim sui problemi di governance, mentre non si esclude un accordo fra i soci eterni litiganti Vivendi ed Elliott.

Bene le banche grazie al calo dello spread e all’imminente rinnovo delle garanzie pubbliche sugli npl (Gacs). Svetta nel comparto Banco Bpm +4,4%, bene anche Bper attorno a +2%, Ubi, Mps, e Unicredit +1%, Intesa Sanpaolo +0,7%.

Creval +0,7% ma al di sotto dei massimi di seduta dopo il miglioramento del rating da parte di Dbrs.

Borsa italiana oggi Milano news 21-08-2019 — 01:29

Borsa italiana: la crisi di governo non ferma il rimbalzo. In luce Pirelli, Fca

Bene anche le banche mentre migliora lo spread. Positivi i petroliferi

continua la lettura