Gio 22 Agosto 2019 — 03:32

Borsa: Milano chiude in rialzo e prosegue il recupero, “caso” Mps



Piazza Affari ancora positiva, sul Ftse Mib in evidenza Pirelli e Stm, corre anche la Juventus dopo il lancio del suo primo bond

Borsa news milano ftse mib

La Borsa di Milano chiude oggi nuovamente positiva, proseguendo il recupero di ieri dopo le incertezze della scorsa settimana. Bene anche lo spread che si ridimensiona ulteriormente.

A Piazza Affari il Ftse Mib segna in chiusura +1,12% a 19.805 punti, in linea con il resto d’Europa. Rialzi diffusi a metà seduta anche a Wall Street.

Sul forex, l’euro è in buon recupero sopra quota 1,13 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 62 dollari e il Wti a 53 dollari al barile.

Lo spread Btp/Bund segna 271 da 278 punti base della chiusura precedente, con il rendimento del decennale italiano al 2,84% da 2,89% (dati Bloomberg).

Borsa: a Milano bene Pirelli, in fondo Prysmian

Tornando agli indici di Borsa, fra i casi di oggi da segnalare Mps, al centro di ricoperture che fanno recuperare al titolo un +7,2%.

Sul Ftse Mib svetta invece Pirelli +6,1%, sulla scia delle indicazioni positive provenienti dalla rivale Michelin.

Per contro, Prysmian cede oltre 1 punto percentuale in fondo al listino principale con il rischio multa in Brasile annunciato dalla stessa società.

Nell’auto bene anche Brembo +3%, mentre Fca chiude debole a -0,3%.

Forti acquisti su Stm +5,4%, bene le azioni Juventus (+2,4%) che ha ufficializzato l’acquisto del top player gallese Ramsey e ha lanciato un bond senior unsecured da 150 milioni.

Le banche reagiscono positivamente alla discesa dello spread, anche Intesa Sanpaolo +0,3% dopo il taglio della raccomandazione da parte di Ubs, mentre Banco Bpm chiude a +1,9%, Ubi e Unicredit avanzano di oltre il 2%.

Fra gli assicurativi, Unipol +2,75% beneficia della promozione a buy da parte degli analisti di Kepler, Unipolsai +2,1%.

Borsa italiana oggi Milano news 21-08-2019 — 01:29

Borsa italiana: la crisi di governo non ferma il rimbalzo. In luce Pirelli, Fca

Bene anche le banche mentre migliora lo spread. Positivi i petroliferi

continua la lettura