Finanzareport.it | Borsa Milano centra rimbalzo, Eni si mette ancora in luce - Finanza Report

Lun 20 Maggio 2024 — 23:53

Borsa Milano centra rimbalzo, Eni si mette ancora in luce



Recupero tecnico al traino dei petroliferi, attesa per le indicazioni dei banchieri centrali a Jackson Hole

Borsa italiana oggi

Piazza Affari oggi centra un rimbalzo dopo l’ondata di vendite delle recenti sedute. Il sentiment resta cauto in attesa di indicazioni da parte dei banchieri centrali al simposio di Jackson Hole (venerdì il clou con il discorso del presidente della Fed,
Jerome Powell). Fra i dati, i Pmi flash europei di agosto sono usciti stamattina misti, evidenziando in ogni caso una fase di rallentamento o contrazione dell’attività economica. Sulla Borsa di Milano il Ftse Mib segna in chiusura +0,97% a 22.380 punti, peraltro in controtendenza rispetto al resto d’Europa, mentre Wall Street procede in ordine sparso.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 232 da 230 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 3,62%.

Sul forex, l’euro rimbalza a 0,9980 ma resta sotto la parità contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 99 dollari al barile e il Wti a 93 dollari.

Borse Milano oggi tenta rimbalzo

Sulla Borsa italiana in evidenza i petroliferi con Saipem a +11%, Tenaris +8,8%.

Sempre nel comparto, le azioni Eni restano gettonate (+3,75%) all’indomani della maxi scoperta al largo di Cipro in un blocco operato dalla major italiana con una quota del 50%, mentre TotalEnergies è partner con il restante 50%. Le stime preliminari indicano circa 2,5 Tcf (trilioni di piedi cubi) di gas in posto. Gli analisti di Equita Sim confermano su Eni la raccomandazione buy con target price a 19 euro, spiegando che “in un ambiente di prezzi del gas ‘normale’ avremmo considerato la dimensione ancora insufficiente per uno sviluppo Lng e una valutazione incerta. Nelle condizioni attuali di prezzi del gas in Europa e con le tecnologie di sviluppo modulari fast-track a disposizione di Eni, il valore potenziale del progetto ha uno spettro molto ampio”.

Nel mirino dei realizzi invece oggi una pattuglia di difensivi fra cui ,) Amplifon -2,3% Diasorin -3,3%, Inwit, Campari, Recordati tutti in calo di circa 1 punto percentuale.

Tempo di ricoperture per le banche con Bper, Unicredit, Banco Bpm, Intesa Sanpaolo con rialzi di oltre l’1%, più indietro Mps +0,5% dopo avere aggiornato nel corso della seduta i minimi storici a 0,3644 euro.

raccomandazioni trading broker borsa 20-05-2024 — 10:45

Raccomandazioni dei broker del 20 maggio 2024

Ecco i nuovi rating e target price di giornata

continua la lettura
Telegram Finanza Report