Mer 05 Agosto 2020 — 00:33

Borsa, Milano attendista: bene Pirelli, giù Moncler, crolla Safilo



Piazza Affari chiude marginalmente positiva, in un clima d’attesa per le trattative Usa-Cina sul commercio, ma anche per le indicazioni della Fed questa sera e della Bce domani (prima volta del nuovo presidente Lagarde)

borsa italiana oggi

(Articolo aggiornato dopo la chiusura di Borsa) – Piazza Affari termina oggi marginalmente positiva, in un clima d’attesa per le trattative Usa-Cina sul commercio, ma anche per le indicazioni della Fed questa sera e della Bce domani (prima volta del nuovo presidente Lagarde). Si guarda però soprattutto alla deadline di domenica prossima 15 dicembre, quando in assenza di un accordo potrebbe entrare in vigore un nuovo round di dazi di Trump alla Cina, che risponderebbe a sua volta. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +0,14% a 23.155 punti, in linea con il resto d’Europa e l’andamento poco mosso di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 153 da 154 punti base della chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano è all’1,20%.

Sul forex, l’euro è stabile in area 1,1090 contro il dollaro; il petrolio cede oltre 1 punto percentuale con il Brent a circa 63 dollari e il Wti sotto 58 dollari al barile.

Borsa Milano: sul Ftse Mib svetta Nexi, rimbalza Buzzi, bene Pirelli

Tornando alla Borsa italiana, sul Ftse Mib bene Pirelli in rialzo del +1,56%, mentre nell’auto resta debole Fca -1,5%.

Svetta Nexi oggi con un +3,8% e tra gli industriali rimbalza Buzzi +2,3%.

Le utilities sono sostenute dal calo dei tassi con Italgas +1,2%, Enel +1,1%.

Realizzi su Moncler -1,9%, dopo che gli analisti di Ubs hanno tagliato la raccomandazione sul titolo da buy a neutral, pur alzando il prezzo obiettivo da 40 a 42 euro.

Sempre Ubs ha alzato il target price su Stmicroelectronics (Stm) da 16,50 a 23 euro, confermando però la raccomandazione neutral. Il tecnologico chiude a +1,37%.

Fra i petroliferi, Saipem -1,5% dopo che gli analisti di Jp Morgan hanno tagliato la raccomandazione da overweight a neutral, con target price di 5,70 euro; Eni -0,5%, Tenaris +0,3%.

Fra le banche, bene Unicredit poco mossa, così come Banco Bpm dopo la notifica dei nuovi requisiti Srep da parte della Bce e una giornata altalenante.

Intesa Sanpaolo +0,3% dopo il via libera in Cina alle attività di wealth management. Fuori dal Ftse Mib, debole Mps -2,65%.

Tornando ai giudizi dei broker, Société Générale ha avviato la copertura su Unipol con rating buy e target di 6,40 euro, ma il titolo cede lo 0,6%; stesso rating per Unipolsai -0,27% a sua volta sotto la parità.

SocGen ha inoltre avviato la copertura su Cattolica Assicurazioni con raccomandazione hold e un target di 7,60 euro: le azioni del gruppo veronese cedono lo 0,6%.

Crolla Safilo, in ribasso di oltre il 25%, dopo il profit warning lanciato nel nuovo piano industriale.

borsa italiana oggi 04-08-2020 — 08:23

Borsa italiana oggi: Intesa Sanpaolo, Fca, Exor

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura