Finanzareport.it | Borsa Milano centra rimbalzo. Banche ok, Hsbc promuove Eni - Finanza Report

Mar 18 Giugno 2024 — 16:23

Borsa Milano centra rimbalzo. Banche ok, Hsbc promuove Eni



Focus su banche centrali dopo il caso della Silicon Valley Bank, bene l’inflazione Usa di febbraio

borsa italiana oggi

Piazza Affari oggi mette a segno un rimbalzo all’indomani di un lunedì nero (-4%) legato ai timori per il caso dell’americana Silicon Valley Bank, con violenti realizzi su banche e finanziari. La questione peraltro chiama in causa le banche centrali, e favorisce aspettative di un rallentamento della stretta monetaria da parte della Fed, mentre le mosse della Bce, che si riunisce giovedì prossimo e ha preannunciato un rialzo dei tassi da mezzo punto percentuale, restano al momento incerte. Nel pomeriggio intanto i numeri dell’inflazione Usa di febbraio sono usciti in linea con le attese e cioè a +6% da +6,4%, con il dato core a 5,5% da 5,6%; l’aumento su mese del CPI è +0,4%, per il dato core +0,5% (in questo caso leggermente oltre il consensus di +0,4%). L’azionario, dopo alcune incertezze, ha imboccato la via dei guadagni. Sulla Borsa di Milano oggi il Ftse Mib segna in chiusura +2,36% a 26.800 punti , in linea con il resto d’Europa e l’andamento brillante di Wall Street.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 184 da 192 punti base della seduta precedente, mentre il rendimento del titolo italiano si attesta a 4,27%.

Sul forex, l’euro consolida a 1,07 contro il dollaro; il petrolio cede terreno con il Brent a 79 dollari al barile e il Wti a 73 dollari.

Borsa Milano oggi 14 marzo 2023

Sul Ftse Mib si mette in luce Generali (+3,6%) dopo i risultati 2022 migliori delle previsioni.

fascia dimagrante

Bene inoltre Iveco +3,5%, Interpump sopra il 4% e maglia rosa del listino principale.

Il focus resta sulle banche dopo l’ondata di prese di beneficio, che fanno comunque seguito a un lungo rally, con Bper, Banco Bpm e Fineco a +2%, mentre Unicredit corre con +4,2%, Intesa Sanpaolo sopra il 3%.

Si conferma il recupero delle utilities, con le azioni A2a a +3,6%, la stessa Enel in rialzo di circa il 3%, fra le altre.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Hsbc hanno promosso Eni da hold a buy con un target price di 15,20 euro; il titolo (+0,9%) guadagna terreno nonostante l’odierno calo del greggio.

raccomandazioni broker 18-06-2024 — 02:02

Raccomandazioni dei broker del 18 giugno 2024

Da segnalare anche oggi alcuni spunti dagli analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report