Gio 19 Settembre 2019 — 07:11

Borsa italiana (ore 13): Ubi guida il rimbalzo delle banche, bene Enel e Leonardo



Piazza Affari riprende a salire dopo la pausa di ieri. Bene lo spread con le aste di Btp che spuntano tassi in discesa

Borsa italiana oggi ftse mib news

La Borsa italiana scambia in rialzo a metà seduta, riprendendo il ritmo del suo recupero dopo la pausa di ieri. A Piazza Affari il Ftse Mib segna alle ore 13,01 un +0,79% a 20.624 punti. Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni migliora in area 260 punti dopo che il Tesoro ha collocato tutti i 6,5 miliardi di Btp a 3,7 e 15 anni con tassi in calo e una buona domanda.

Sul forex, l’euro è debole sotto quota 1,13 contro il dollaro; il petrolio rimbalza con il Brent a 61 dollari e il Wti a 52 dollari al barile.

Borsa italiana oggi: sul Ftse Mib bene Amplifon e le banche con Ubi

Tornando agli indici di Borsa, a Milano rimbalzano le banche guidata da Ubi +2,1% dopo il lancio di un bond senior non preferred fino a 500 milioni.

Bene anche Unicredit, Mps Bper in rialzo di oltre 1 punto percentuale, Intesa Sanpaolo +0,6%, Banco Bpm +0,9%, fra le altre.

Rialzi nell’ordine del 2% per Amplifon, Diasorin e Azimut.

In luce Leonardo +1,7% dopo il contratto da 300 milioni per 13 nuovi M-345 all’Aeronautica Militare.

Fra le utilities, azioni Enel a +1,6% dopo che Jp Morgan ha avviato la copertura del titolo con raccomandazione overweight e target di 6,50 euro.

Nell’auto, Fca +0,5% mentre dalla Francia si ipotizza il riavvio delle trattative per la fusione con Renault.

Pirelli +1,5% dopo che Hsbc ha confermato il rating buy pur limando il prezzo obiettivo da 7,50 a 7 euro.

Del Vecchio mediobanca generali 18-09-2019 — 10:59

Mediobanca: Del Vecchio si prende quota del 7%, obiettivo Generali?

Piazzetta Cuccia torna sotto i riflettori assieme alla catena che la lega al gruppo assicurativo di Trieste

continua la lettura