Mer 26 Giugno 2019 — 12:51

Borsa italiana (ore 13): bene Juventus e Buzzi, deboli le banche



Piazza Affari in rosso assieme al resto d’Europa. Lo spread scende ancora ma si conferma sopra quota 270

borsa italiana milano

La Borsa italiana scambia debole a metà seduta ma su questi livelli si appresta a chiudere la settimana positiva. A Milano il Ftse Mib segna alle ore 13 un -0,32% a 21.084 punti, con il resto d’Europa a sua volta sotto la parità. Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni scende anche oggi pur confermandosi sopra i 270 punti.

Sul forex, l’euro cede terreno in area 1,1170 contro il dollaro; il petrolio è positivo con il Brent a 73 dollari e il Wti a 63 dollari al barile.

Borsa italiana oggi: sul Ftse Mib svetta Juventus

Tornando agli indici di Borsa, sul Ftse Mib continua la rimonta delle azioni Juventus +1,6%, mentre l’allenatore Allegri lascerà definitivamente la panchina con la prossima stagione.

Bene oggi anche Buzzi Unicem +1,1%. In fondo al listino invece realizzi su Unipol -2,8%, Amplifon -2,3%.

Acquisti su Leonardo +0,45% che ha presentato una manifestazione d’interesse su alcuni asset di Piaggio Aero.

Fca -0,8% in rosso assieme al comparto europeo dopo le deboli immatricolazioni europee.

Giù anche Telecom -0,5% in vista dei conti del primo trimestre attesi in calo.

Mediaset +0,3% dopo che Jp Morgan ha alzato la raccomandazione da underweight a neutral con target di 2,90 euro da 2,10 euro.

Generali -0,5% con Kepler Cheuvreux che taglia a hold, prezzo obiettivo di 17,50 euro.

Banche deboli con Unicredit, Ubi e Banco Bpm in ribasso di oltre 1 punto percentuale, Mps -0,9%, Intesa Sanpaolo -0,2%, fra le altre.

officina stellare 26-06-2019 — 10:58

Officina Stellare, decolla al debutto su Aim di Borsa Italiana

La società, basata a Sarcedo (Vicenza), punta a imporsi a livello internazionale “Space Factory” di riferimento

continua la lettura