Ven 23 Agosto 2019 — 16:26

Borsa italiana oggi: Unicredit, Banco Bpm, Mps, Leonardo, Enel, Cucinelli



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità

News di Borsa italiana oggi Milano ftse Mib

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere in frazionale ribasso (Ftse Mib -0,07%). La Borsa italiana ha fatto peggio del Vecchio Continente, in una seduta segnata soprattutto dalle trimestrali e in attesa di sviluppi sul fronte della guerra commerciale Usa-Cina.

A Tokyo intanto il Nikkei  ha chiuso in calo -0,93% a 21.402 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è poco mosso intorno a quota 1,12 contro il dollaro; il petrolio è debole con il Brent a 69 dollari e il Wti a 61 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera contrastata: Dow Jones +0,01% a 25.967 punti, S&P 500 -0,16% a 2.879 punti,  Nasdaq -0,26% a quota 7.943.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, nuova tornata di trimestrali a partire dai conti diffusi stamani da Unicredit, che ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 1,4 miliardi (+24,7%), l’utile netto rettificato a 1,1 miliardi (+1,5%), dato che esclude l’effetto fiscale dell’IFRS9 FTA (+887 mln nel 4trim18) e la cessione di immobili (+258 mln nel 1trim19), ricavi a 5 miliardi (-3%). Confermati i target.

Il consensus degli analisti raccolto dalla banca stimava fra l’altro un utile netto di 1,19 miliardi su ricavi per 4,88 miliardi.

Risultati misti per Banco Bpm, che ha visto un utile di 150,5 milioni (-32,6%) contro attese per 144 milioni, mentre i proventi operativi a 1,06 miliardi (-8,9%) sono leggermente inferiori agli 1,12 miliardi attesi dagli analisti, con margine di interesse a 505 milioni (-15,1%) e commissioni nette a 420 milioni (-11,9%). Il rapporto tra crediti deteriorati lordi e totale dei crediti è al 9,9%. Cet1 fully loaded su base pro-forma all’11,8%.

Restando fra le banche, Creval ha chiuso il trimestre con un utile netto di 8,4 milioni di euro dal rosso per 30 milioni di un anno prima. a fronte di una perdita per 30 milioni di un anno fa. Il margine di interesse è aumentato del 3% a 91,3 milioni di euro, le commissioni nette sono scese del 12,7% a 61,7 milioni. Il nuovo piano industriale firmato dall’ad Lovaglio sarà presentato il prossimo 18 giugno.

Tornando alle trimestrali, Leonardo ha archiviato il primo trimestre 2019 con ricavi per 2,725 miliardi (+11,2%) contro attese di 2,56 miliardi; utile netto a 77 milioni (+54%) ed Ebita a 163 milioni (+6,5%), in entrambi casi sopra attese; nuovi ordini pari a 2,5 miliardi (+16,4%) per un portafoglio di 36,6 miliardi che assicura una copertura pari a circa 3 anni. Il flusso di cassa operativo (Focf) è negativo per 1,114 miliardi, scontando la stagionalità, spiega l’ex Finmeccanica. L’indebitamento netto a circa 4 miliardi (da 2,351 al 31 dicembre) risente inoltre dei nuovi principi contabili Ifsr (per 458 milioni). Confermate le guidance 2019.

Enel chiude il primo trimestre del 2019 con ricavi in crescita del 10,3% a 20,89 miliardi e un risultato netto in aumento del 7,4% a 1,25 miliardi, grazie all’apporto delle rinnovabili e all’aumento del perimetro nel quale è entrata la società brasiliana Eletropaulo. L’utile netto ordinario ammonta a 1,15 miliardi (+11,3%). Confermata la guidance sul 2019.

Per Terna, utile a 186 milioni (+1,8%) su ricavi in crescita del 2,7% a 537 milioni. L«ebitda si attesta a 420,2 mln (+2,7%)

Nel lusso, Brunello Cucinelli ha segnato nel primo trimestre ricavi netti pari a 160,4 milioni di euro, in crescita dell’8,1% a cambi correnti (+7,1% a cambi costanti). Il gruppo, ha spiegato Cucinelli, “si sta affacciando a un nuovo progetto bambino con entusiasmo, rispetto e misura” e “in considerazione dell’ottima raccolta ordini Autunno-Inverno 2019 immaginiamo di raggiungere i sani obbiettivi di crescita dell’8%”.

Fra le numerose trimestrali in calendario per oggi si segnalano i conti di Banca Mps (conference ore 13) e Mediobanca (conference ore 14,30).

borsa italiana oggi ftse mib trading 23-08-2019 — 08:14

Borsa italiana oggi: Tenaris, Illimity, Recordati

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura