Mer 29 Gennaio 2020 — 14:02

Borsa italiana oggi: Telecom (Tim), Fincantieri, Ferragamo, Gedi



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi marginalmente positiva

borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi marginalmente positiva, dopo la seduta negativa di venerdì scorso che ha visto Piazza Affari chiudere debole (Ftse Mib -0,24%) ma archiviare comunque un’altra settimana di acquisti (+0,7%). La Borsa italiana è stata in parte appesantita da alcuni titoli fra cui Moncler, Leonardo, Campari, Fca.

L’atteso voto del parlamento britannico sulla Brexit sabato non c’è stato, mentre è passato un emendamento che potrebbe sfociare in una nuova proroga fino al 31 gennaio, riaprendo l’incertezza su questo fronte. Ne fa le spese la sterlina, che corregge dai recenti massimi.

A Tokyo intanto il Nikkei  ha chiuso positivo +0,25% a 22.548 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è poco mosso sopra quota 1,11 contro il dollaro; il petrolio è debole con il Brent a 59 dollari e il Wti a 53 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso venerdì sera negativa: Dow Jones -0,95% a 26.770 punti, S&P 500 -0,39% a 2.986 punti, Nasdaq -0,83% a quota 8.089.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, possibili spunti su Telecom (Tim) nel giorno di un cda che dovrebbe nominare presidente Salvatore Rossi dopo l’investitura venerdì scorso da parte del Comitato nomine. Il focus però si estende alle prossime mosse dell’azienda telefonica, con il fondo Elliott in pressing su Vivendi per la conversione delle azioni Telecom risparmio, dossier che potrebbe finire prossimamente sul tavolo del board, che si riunirà il prossimo 7 novembre per l’approvazione della trimestrale.

Fra le altre notizie, Fincantieri punta con convinzione ad aggiudicarsi la gara della Marina Usa da 19 miliardi di dollari per 20 fregate multiruolo. L’esito sarà resto noto solo a metà 2020, ma il gruppo guidato da Giuseppe Bono ha messo a punto una versione customizzata del progetto Fremm per venire incontro alle potenziali esigenze della Us Navy. Lo ha scritto nel fine settimana il Sole 24 Ore.

Tornando agli appuntamenti societari, si riunisce oggi il cda del gruppo Gedi per l’approvazione dei conti trimestrali.

Fra le mosse dei broker, gli analisti di Jefferies hanno tagliato il target price di Salvatore Ferragamo da 21 a 17,50 euro, confermando la raccomandazione hold.

Unicredit trimestre 29-01-2020 — 12:23

Unicredit: trimestre atteso in rosso, focus su dividendo

Il dividendo viene stimato a 0,63 euro, pù che raddoppiato (+133%) dalla cedola di 0,27 euro distribuita a valere sul 2018. Da segnalare che su un panel di 18 broker che forniscono una raccomandazione sulla banca guidata da Jean Pierre Mustier, il 100% dice buy

continua la lettura