Lun 25 Maggio 2020 — 15:20

Borsa italiana oggi: Pirelli, Brembo, Fincantieri, Buzzi Unicem



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi negativa

borsa milano oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi negativa, all’indomani di una seduta di acquisti che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in rialzo (Ftse Mib +1,06% a 17.050 punti). La Borsa italiana, come gli altri listini internazionali, resta comunque nervosa e volatile a causa dell’incerto impatto dell’emergenza coronavirus, anche se in base agli ultimi dati l’epidemia in Italia avrebbe raggiunto il picco. Il bilancio del trimestre per il Ftse Mib è un -27,46%.

Negli Usa hanno fatto scalpore le previsioni rese note dalla Casa Bianca di un bilancio potenziale compreso tra 100.000 e 240.000 morti collegate al Covid-19 nel Paese. Il presidente Donald Trump ha chiesto ai suoi concittadini di prepararsi a settimane “molto, molto dolorose”.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso in calo del -4,5% a 18.065 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è stabile poco sopra 1,10 contro il dollaro; il petrolio è nuovamente in calo con il Brent a 25 dollari e il Wti a 20 dollari al barile. Per il greggio il trimestre si è chiuso con un calo intorno al 70%.

Wall Street ha chiuso ieri sera negativa: Dow Jones -1,84% a 21.917 punti, S&P 500 -1,60% a 2.584 punti, Nasdaq -0,95% a 7.700 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, spicca la mossa di Brembo, che ha rilevato una quota di Pirelli pari al 2,43%. “Adottando un approccio non speculativo e di lungo periodo, Brembo ha deciso autonomamente di investire in Pirelli, azienda che per storia, brand, leadership e propensione all’innovazione, rappresenta, come Brembo, un’eccellenza particolarmente significativa nel settore di riferimento”, spiega una nota del gruppo dei sistemi frenanti.

Non solo. Niu Yishun, il miliardario cinese fondatore della Hixih Rubber Industry Group, già partner di Pirelli con una jv dal 2005, è entrato nel capitale con un potenziale 5,195% attraverso Longmarch Holding Sar. E questa mattina una nota ha spiegato che Camfin e Longmarch, veicolo lussemburghese di proprietà della famiglia cinese Niu, hanno sottoscritto un Memorandum d’Intesa preliminare e non vincolante per valutare una potenziale partnership strategica, finalizzata allo sviluppo di attività nel private equity.

Inoltre Pirelli ha sottoscritto una nuova linea di credito da 800 milioni di euro con scadenza a 5 anni, “interamente sustainable, ossia parametrata agli obiettivi di sostenibilità economica e ambientale del gruppo”.

Da seguire Fincantieri nel giorno del cda sui conti 2019.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Citigroup hanno riavviato la copertura sulle azioni Buzzi Unicem con rating buy e target price di 22,50 euro.

Goldman Sachs ha ridotto il prezzo obiettivo su Mediaset da 1,60 a 1,20 euro confermando il giudizio sell.

Ubi Banca, come ampiamente atteso, ha annunciato a mercato chiuso il congelamento del dividendo da 0,13 euro fino almeno a ottobre, sulla scia della raccomandazione Bce e delle decisioni già adottate da altri istituti come ieri Intesa Sanpaolo e anche Banco Bpm, e nei giorni scorsi da Unicredit.

La stessa Unicredit intanto ha comunicato la decisione del top management di rinunciare all’intero bonus per l’anno 2020. L’importo equivalente sarà devoluto a UniCredit Foundation per sostenere iniziative sociali.

Unicredit intesa ubi 25-05-2020 — 08:33

Unicredit, ammessa da antitrust all’istruttoria Intesa-Ubi

Una mossa che secondo alcuni osservatori sarebbe arrivata a sorpresa, e che in ogni caso contribuisce a mettere in bilico l’offerta di Intesa Sanpaolo. Intanto i tempi si allungano

continua la lettura