Mer 30 Novembre 2022 — 01:06

Borsa italiana oggi: Nexi, Unicredit, Mps



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

Borsa milano

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari chiudere in discreto rialzo (Ftse Mib +0,67% a 21.207 punti). La Borsa italiana, all’indomani delle elezioni politiche, è stata trainata da acquisti su Fineco, dopo un upgrade targato Ubs, Tim e Moncler; in rosso Enel; banche per lo più positive ma in frenata sulla scia dell’allargamento dello spread.

Nuova seduta di vendite invece per Wall Street, con il Dow Jones entrato ufficialmente in bear market, mentre l’SP500 ha chiuso sui minimi dell’anno.

Oggi in base alle prime indicazioni l’azionario potrebbe tentare un rimbalzo, lasciando sullo sfondo i timori di recessione legati alla stretta delle banche centrali.

Sul fronte macro, da segnalare negli Stati Uniti gli ordini di beni durevoli di agosto e la fiducia dei consumatori di settembre.

I future Usa stamattina trattano positivi.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un ×0,53% a 26.571 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 0,9640; il petrolio è ben intonato con il Brent a 85 dollari e il Wti a 77 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera nuovamente in rosso: Dow Jones -1,11% a 29.260 punti, S&P 500 -1,03% a 3.655 punti, Nasdaq -0,60% a 10.802 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da seguire Nexi nel giorno del Capital Markets Day in cui la paytech illustrerà le strategie aggiornate. In particolare, il gruppo prevede “forte crescita e cash generation”, con ricavi ed Ebitda previsti in crescita rispettivamente di circa il +9% medio annuo e di circa +14% medio annuo nel periodo 2021-2025; incremento dell’Eps normalizzato pari a circa +20% medio annuo nel periodo 2021-2025; oltre 2,8 miliardi di excess cash generato nel periodo 2023-2025 per perseguire ulteriori opportunità di creazione di valore per tutti gli azionisti.

In agenda anche un Investor Day di Lu-Ve per il passaggio al segmento Star di Euronext Milan.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Jp Morgan hanno promosso Unicredit da neutral a overweight con target price alzato da 13,50 a 15 euro.

Citigroup ha alzato il rating su Snam da sell a neutral con prezzo obiettivo di 4,30 euro.

Mps resta sotto i riflettori all’indomani di una seduta in cui il titolo non è riuscito a entrare in contrattazione, nel giorno del raggruppamento delle azioni, vedendosi assegnare, al termine della seduta, un calo teorico del 34,5%, senza indicazione di prezzo. Da oggi saranno vietati gli ordini senza limite di prezzo.

Fra le altre notizie, Tiscali si è rafforzata nel capitale di 3PItalia, acquisendo quote di controllo nella società specializzata nel disegno e realizzazione di partenariati pubblico privati. Tramite questa operazione, spiega una nota, Tiscali rafforza la strategia per accelerare la trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e degli enti locali.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura