Ven 07 Maggio 2021 — 08:37

Borsa italiana oggi: Mps, Snam, Enel, Fincantieri



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi nuovamente sopra la parità, all’indomani di una seduta positiva che ha visto Piazza Affari chiudere in deciso rialzo (Ftse Mib +2,04% a 22.145 punti). La Borsa italiana ha visto un nuovo balzo dei petroliferi, in scia alla ripresa dei prezzi del greggio, con un acuto di Saipem e forti acquisti su Eni e la stessa Tenaris, quest’ultima sostenuta anche da un upgrade di Bofa.

I future Usa trattano questa mattina poco mossi. Ieri il Dow Jones ha superato quota 30.000 punti per la prima volta nella storia.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +0,50% a 26.296 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro in leggero rialzo punta quota 1,19; il petrolio avanza con il Brent a 48 dollari e il Wti a 45 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera in rally: Dow Jones +1,54% a 30.046 punti, S&P 500 +1,62% a 3.635 punti, Nasdaq +1,31% a 12.036 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da seguire Mps dopo il collocamento accelerato di circa 24 milioni di azioni, pari al 2,14% del capitale, a 1,162 euro l’una. Il prezzo incorpora uno sconto del 7,2% rispetto alla chiusura di ieri a 1,252 euro. Si tratta delle azioni residue oggetto del diritto di recesso o del diritto di vendita non collocate nell’ambito dell’operazione di scissione a favore di Amco. L’accelerated bookbuilding è stato gestito da Goldman Sachs.

Sul fronte societario, l’ad di Snam Marco Alverà illustrerà oggi il piano strategico 2020-2024 che prevede investimenti per 7,4 miliardi, utile in crescita del 2,5% medio annuo. Il gruppo inoltre punta a raggiungere la neutralità carbonica entro il 2040, riducendo del 50% le emissioni di Co2 nel 2030. Per il dividendo, che relativamente all’esercizio 2020 sarà di 0,2495 euro, Snam “conferma l’impegno a garantire agli azionisti una remunerazione attrattiva e sostenibile e il pagamento di un acconto sul dividendo. È confermata la crescita del dividendo per azione del 5% fino al 2022, con un’ulteriore crescita minima del 2,5% nel periodo 2023-2024”.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Barclays hanno alzato il target price su Enel da 9,10 a 9,40 euro all’indomani del piano, confermando il rating overweight; Goldman Sachs alza il prezzo obiettivo da 10,20 a 10,50 euro, con il titolo in Conviction Buy List.

Fincantieri ha firmato una lettera di intenti con il Ministero dello Sviluppo Economico e del Lavoro dello Stato dello Yucatán (Messico) per partecipare alla progettazione e alla realizzazione di un nuovo cantiere destinato alle riparazioni, conversioni e manutenzioni navali. Il sito rientrerà nell’ambito dell’ampliamento e ammodernamento del porto di Progreso, il principale dello Stato, situato a circa 35 chilometri dalla capitale Merida, dove una nuova area sarà destinata interamente ad attività industriali. Fincantieri riceverà la concessione quarantennale per la gestione in esclusiva del nuovo stabilimento.

Borsa italiana oggi 07-05-2021 — 08:25

Borsa italiana oggi: Banco Bpm, Enel, Leonardo, Tim, Stellantis

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura