Mer 04 Agosto 2021 — 10:16

Borsa italiana oggi: Mediaset, Telecom, Fca, Recordati



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità, alla ripartenza dopo una seduta debole venerdì scorso che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in calo (Ftse Mib -0,97% a 21.702 punti). La Borsa italiana ha così archiviato una settimana negativa (-2,15% il bilancio dell’ottava) mentre da inizio anno l’indice principale, nonostante il coronavirus, limita i danni a un -7,7%.

Occhi puntati ora sul meeting della Fed del 15-16 dicembre.

Al via oggi negli Stati Uniti le prime iniezioni del vaccino Pfizer-BionTech contro il Covid-19. La campagna, secondo quanto disposto dall’agenzia federale Cdc, è rivolta potenzialmente all’intera popolazione americana sopra i 16 anni, ma si comincerà da personale sanitario e case di riposo.

In Germania giro di vite con un mese di lockdown annunciato dalla cancelliera Merkel.

Sul fronte politico, proseguono a oltranza le trattative tra Regno Unito e Ue per evitare una “no deal” Brexit.

I future Usa trattano questa mattina in rialzo.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +0,30% a 26.732 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro si rafforza a 1,2140; il petrolio è ben intonato con il Brent intorno a 50 dollari e il Wti a 47 dollari al barile.

Wall Street, ha chiuso venerdì sera contrastata: Dow Jones +0,16% a 30.046 punti, S&P 500 -0,13% a 3.663 punti, Nasdaq -0,23% a 12.377 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, occhi puntati sul corposo dossier Mediaset, con la Procura di Milano che ha chiuso le indagini avviate nel 2016 sul mancato acquisto di Mediaset Premium da parte di Vivendi e il tentativo di scalata al gruppo del Biscione. Il patron di Vivendi Vincent Bolloré e il ceo Arnaud de Puyfontaine vengono accusati di manipolazione del mercato e ostacolo alla vigilanza. Secondo la Procura il mancato adempimento del contratto sarebbe stato “programmato sin dall’origine” dalla media company francese. All’epoca Vivendi aveva evocato una scorretta rappresentazione, da parte di Mediaset, della situazione economico-finanziaria di Premium. In proposito la Procura parla di “informazioni strumentali”. Quanto alla successiva scalata, Bollorè secondo gli inquirenti nascose alla Consob alcune informazioni.
Il finanziere bretone, a esito di altro filone d’indagine, ora accorpato, viene inoltre tirato in ballo per una “condotta manipolativa posta in essere” su Premafin. La manipolazione nel
2010 sarebbe stata “propedeutica al buon esito dell’acquisizione da parte di Groupama di una partecipazione rilevante” nella finanziaria dei Ligresti. Vivendi ha respinto le accuse difendendo la correttezza del proprio operato. La notizia è arrivata nel weekend dopo che venerdì era emerso un esposto di Vivendi alla Commissione europea in cui si punta il dito contro l’Italia per l’emendamento salva-Mediaset contenuto nel decreto Covid 19. Proprio oggi è in calendario lo scambio delle memorie conclusive nella causa civile in cui Mediaset chiede 3 miliardi di euro a Vivendi quale risarcimento per il mancato acquisto di Premium. Il 16 dicembre, infine, è atteso il Tar sulla delibera dell’Agcom per le quote di Vivendi in Mediaset.

Da vedere allo stesso tempo se il flusso di notizie avrà un impatto su Telecom (Tim) dove Vivendi è primo socio con il 23,9% e attualmente è impegnato con Cdp a promuovere il progetto di rete unica. De Puyfontaine è consigliere nel board.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Stifel hanno alzato il rating su Fiat Chrysler (Fca) da hold a buy, e il target price da 8,20 a 16,70 euro.

Da seguire su Borsa italiana oggi anche Recordati, in scia al settore farmaceutico dopo la maxi operazione di M&A che ha visto AstraZeneca acquistare l’americana Alexion Pharmaceuticals per 39 miliardi di dollari. Un’operazione con cui il gruppo anglo-svedese punta a rafforzarsi nell’immunologia e nelle malattie rare.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura