Gio 29 Ottobre 2020 — 06:01

Borsa italiana oggi: Fca, Leonardo, Mps, Moncler, Stm



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva, all’indomani di una seduta di forti vendite che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in deciso calo (Ftse Mib -2,77% a 19.065 punti). La Borsa italiana è stata affondata dai timori su possibili nuovi lockdown, dopo le restrizioni introdotte in diversi Paesi alle prese con l’aumento dei casi di coronavirus.

I future Usa trattano questa mattina appena sopra la parità.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -0,41% a 23.410 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è poco mosso a 1,17; il petrolio consolida con il Brent a 42 dollari e il Wti a 40 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera marginalmente negativa: Dow Jones -0,07% a 28.494 punti, S&P 500 -0,15% a 3.483 punti, Nasdaq -0,47% a 11.713 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa italiana, Fiat Chrysler (Fca) ha visto le immatricolazioni europee di settembre crescere dell’11,8% contro il +1,1% (primo segno positivo quest’anno), con un aumento della quota dal 5,4 al 6%.

Da seguire Leonardo dopo la condanna a 6 anni nei confronti dell’ad Alessandro Profumo al processo Mps sui derivati. Profumo è stato condannato anche a una maxi multa e a pene accessorie fra cui due anni di interdizione dalla rappresentanza di società. Leonardo è una partecipata pubblica e potrebbe crescere il pressing politico per le dimissioni di Profumo, che si è detto “sorpreso e amareggiato”, preannunciando ricorso in appello. L’ex Finmeccannica ha rilasciato questa dichiarazione: “In relazione alla condanna in primo grado di Alessandro Profumo relativa al precedente ruolo di Presidente di Mps, la società precisa che non sussistono cause di decadenza dalla carica di amministratore delegato di Leonardo ed esprime piena fiducia nella sua azione auspicando un percorso di continuità”.

Quanto alla stessa Mps, la sentenza apre la strada a risarcimenti delle parti civili. Complessivamente sono oltre 4.000 le parti civili che, in base a quanto disposto oggi dal Tribunale, potranno rivalersi in sede civile. La banca ha in bilancio circa 5,7 miliardi di euro di richieste di danni per informazioni non corrette al mercato, di cui circa 2,2 miliardi riferite ai bilanci 2012-2015, su cui non sono stati effettuati accantonamenti.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti MainFirst hanno avviato la copertura sulle azioni Telecom Italia (Tim) con rating hold e un target price di 0,38 euro.

Barclays ha ritoccato il prezzo obiettivo su Generali da 14,20 a 14,50 euro, confermando il giudizio underweight.

Da seguire i titoli del lusso come Moncler e Salvatore Ferragamo dopo la trimestrale migliore delle attese del colosso Lvmh, al traino soprattutto dei marchi della moda (Fashion & Leather Goods) oltre che del Cognac. Il gruppo ha registrato un fatturato di 30,3 miliardi di euro nei primi nove mesi del 2020 (-21% su base organica), mentre nel solo terzo trimestre i ricavi sono diminuiti del 7%. La decisione di pagare un acconto sui dividendi sarà discussa dal Consiglio d’amministrazione entro la fine del mese e successivamente annunciata.

Stmicroelectronics (Stm) ha annunciato l’acquisizione e l’integrazione degli asset di Somos Semiconductor. società francese di semiconduttori fabless fondata nel 2018 e specializzata in amplificatori di potenza basati su silicio e in moduli front-end di radio frequenza. Con questa acquisizione, i cui termini non sono stati resi noti, Stm si rafforza nei mercati IoT e 5g. La tecnologia e gli asset di Somos supporteranno inoltre lo sviluppo della roadmap esistente di Stm per i moduli destinati al mercato delle infrastrutture 5g.

borsa milano coronavirus 28-10-2020 — 10:33

Borsa affossata da paura del Covid. Giù Bper, recupera Saipem

Timori legati alla seconda ondata di coronavirus e ai lockdown anche parziali che rischiano di abbattersi nuovamente sull’economia, mettendo in discussione la ripresa

continua la lettura