Mar 07 Luglio 2020 — 15:00

Borsa italiana oggi: Intesa Sp, Ubi Banca, Leonardo, Enel



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo

borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo, all’indomani di una seduta marginalmente positiva che ha visto Piazza Affari chiudere in cauto guadagno (Ftse Mib +0,37% a 19.234 punti). La Borsa italiana, come gli altri listini internazionali, resta focalizzata sugli sviluppi della pandemia di coronavirus, mentre sembra prevalere l’ottimismo nonostante l’accelerazione dei contagi in alcuni Paesi.

I future americani sono invece poco mossi, risentendo in parte della decisione della Fed di congelare nel terzo trimestre dividendi e buyback di diverse banche, a valle degli stress test, e di una trimestrale peggiore delle attese per Nike.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un +1,13% a 22.512 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è stabile a 1,1220 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 41 dollari e il Wti a 39 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera con un rimbalzo: Dow Jones +1,18% a 25.745 punti, S&P 500 +1,10% a 3.083 punti, Nasdaq +1,09% a 10.017 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, focus sulle banche con il via libera Consob all’ops di Intesa Sanpaolo su Ubi Banca. Definito anche il periodo di adesione, confermando i rumors secondo cui l’offerta partirà il prossimo 6 luglio per concludersi il 28 luglio, salvo eventuali proroghe. Ora la parola passa al cda di Ubi Banca che dovrà pronunciarsi sull’offerta, subordinata al via libera dell’antitrust con il verdetto atteso a luglio inoltrato.

Leonardo ha annunciato una riorganizzazione che prevede la creazione di una Direzione generale affidata a Lucio Valerio Cioffi, attuale responsabile della divisione velivoli, con decorrenza 1 settembre 2020. Obiettivo della nuova struttura è “fare fronte al nuovo contesto di mercato caratterizzato dagli impatti del covid-19, nonché dalle opportunità offerte dall’utilizzo duale delle tecnologie generate da questa emergenza”.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Hsbc hanno tagliato il rating su Enel da buy a hold, incrementando il target price da 7,60 euro a 8 euro.

Possibili spunti da alcuni appuntamenti societari come l’assemblea dei soci di Fiat Chrysler (Fca) in programma alle ore 15 in Olanda.

Si riunisce fra le altre anche l’assemblea di Mediaset (Cologno Monzese alle ore 10).

Da segnalare che Salvatore Ferragamo ha rinviato al 15 settembre la presentazione dei dati semestrali completi e la conference call con gli analisti, confermando l’appuntamento del 28 luglio per i soli ricavi. Intanto la maison fiorentina ha semplificato la struttura del gruppo incorporando le controllate Arts e Aura 1 nella capogruppo.

Sull’Aim, Vimi Fasteners ha firmato con Unicredit un contratto di finanziamento da 5,55 milioni con le garanzie rilasciate dal Fondo Centrale di Garanzia.

tim Iliad 07-07-2020 — 09:28

Iliad sbarca sul fisso, accordo fatto con Open Fiber

Nuova sfida a Tim. L’operatore telefonico francese utilizzerà la rete interamente in fibra ottica FTTH (Fiber To The Home, la fibra che arriva direttamente all’interno di case e uffici), con cui Open Fiber sta cablando il Paese

continua la lettura