Mar 26 Maggio 2020 — 22:26

Borsa italiana oggi: Ferragamo, Safilo, Cnh, Eni, Diasorin



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità, all’indomani di una seduta positiva che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in forte rialzo (Ftse Mib +4,00% a 17.039 punti). La Borsa italiana, come gli altri listini internazionali, resta correlata agli sviluppi dell’epidemia di coronavirus, mentre l’impatto economico resta tuttora incerto.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso in rialzo del +2,01% a 18.950 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è in recupero sopra 1,08 contro il dollaro; il petrolio avanza con il Brent a 34 dollari e il Wti a 27 dollari al barile, sempre sulle attese di un accordo imminente tra Russia e Arabia Saudita sul taglio della produzione.

Wall Street ha chiuso ieri sera in rally: Dow Jones +7,73% a 22.679 punti, S&P 500 +7,03% a 2.663 punti, Nasdaq +7,33% a 7.913 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, il cda di Salvatore Ferragamo ha comunicato la cancellazione del dividendo a valere sull’esercizio 2019 e dati preliminari del primo trimestre 2020 con ricavi in flessione del 30,6% (-31,4% a cambi costanti) su base annua a 220 milioni. L’assemblea si terrà il prossimo 8 maggio. All’interno del board sarà istituito “un Comitato Esecutivo per fare fronte all’emergenza determinata dalla pandemia da Covid-19”.

Safilo da parte sua ha ritirato l’outlook per il 2020 e, sulla base dei dati preliminari, stima vendite nette del primo trimestre in calo dell’11%-13% a tassi di cambio costanti rispetto allo stesso periodo del 2019.

L’impatto del coronavirus colpisce gli azionisti di Cnh Industrial, a partire da Exor, con il gruppo che ha deciso di ritirare la proposta di dividendo (per complessivi 243 milioni di euro) nell’assemblea che resta invece confermata per il 16 aprile.

Fra le odierne raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Bernstein hanno alzato il rating su Eni da neutral a outperform con un target price di 13 euro.

Ubs ha ridotto il prezzo obiettivo su Enel da 8,25 a 7,50 euro confermando la raccomandazione buy.

Diasorin ha completato presso il Policlinico San Matteo di Pavia gli studi necessari al lancio di un nuovo test sierologico ad alto volume di processamento per rilevare la presenza di anticorpi nei pazienti infettati dal Covid. La società autorizzazioni Ue e Usa entro la fine di di aprile.

Da seguire in Borsa italiana oggi anche le azioni Atlantia, nel giorno di un cda che segue le diverse indiscrezioni su un possibile accordo con il governo per il destino di Autostrade. Ieri il titolo ha chiuso in lieve rialzo (+0,3%), dopo il +14,5% della scorsa settimana. Il cda odierno è comunque un consiglio ordinario e, salvo sorprese, dovrebbe limitarsi a fare il punto sulla trattativa.

Da segnalare che Unicredit ha deciso il rimborso anticipato integrale del bond subordinato Tier 2 da 2,5 mld emesso nel 2015. L’istituto ha ottenuto il via libera delle autorità competenti ed eserciterà il diritto di rimborso il 3 maggio. Il rimborso avverrà alla pari e gli interessi cesseranno di maturare alla data di rimborso anticipato”.

Fineco come previsto ha sospeso il dividendo come già fatto, dopo l’intervento dela Bce, dalle altre società di gestione del risparmio che hanno licenza bancaria, quali Mediolanum e Banca Generali. Il cda di FinecoBank ha deciso di sospendere fino almeno a ottobre la proposta di distribuire una cedola di 0,32 euro per azione, per complessivi 195 milioni.

mps rovellini 26-05-2020 — 10:47

Mps, il cfo Rovellini lascia con destinazione Banco Bpm

Il direttore finanziario in partenza con destinazione Milano. L’ad Bastianini avrebbe proposto due nomi per la successione

continua la lettura