Mer 28 Settembre 2022 — 02:12

Borsa italiana oggi: Eni, Tod’s, Promotica



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, all’indomani di una seduta di vendite che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in calo (Ftse Mib -1,07% a 21.799 punti). La Borsa italiana è stata solo in parte sostenuta da acquisti sulle banche (soprattutto Unicredit), mentre i realizzi hanno preso di mira una variegata pattuglia di titoli fra cui Stm, Moncler, Diasorin.

I mercati provano per l’ennesima volta a digerire la stretta messa in atto dalle banche centrali per contrastare l’inflazione, nonostante il potenziale impatto negativo sull’economia.

L’agenda macro prevede oggi alcuni dati fra cui spicca una carrellata di Pmi europei flash di settembre.

I future Usa stamattina trattano sotto la parità.

A Tokyo intanto il Nikkei è rimasto chiuso oggi per festività.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 0,9830; il petrolio è poco mosso con il Brent a 90 dollari e il Wti a 83 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera nuovamente in rosso: Dow Jones -0,35% a 30.076 punti, S&P 500 -0,84% a 3.757 punti, Nasdaq -1,37% a 11.066 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, fra le raccomandazioni dei broker, gli analisti di Jefferies in un report sul comparto petrolifero hanno alzato il target price su Eni da 18 a 20 euro, confermando il buy.

Il consiglio di amministrazione di Mediobanca ha confermato i numeri preliminari di bilancio per l’esercizio 2021/2022 diffusi lo scorso 29 luglio, con un risultato netto consolidato di 907 milioni e di 513,1 milioni per la Capogruppo. Confermata la proposta di dividendo di 0,75 euro per azione, che verrà sottoposta alla prossima assemblea del 28 ottobre per l’approvazione del bilancio.

Deva Finance (famiglia Della Valle) ha comunicat l’avvenuta pubblicazione oggi del documento di offerta per l’opa Tod’s. Il periodo di adesione all’offerta, concordato con Borsa Italiana, avrà inizio alle ore 8:30 del 26 settembre e terminerà alle ore 17:30 del 25 ottobre 2022, estremi inclusi.

Su Euronext Growth, Promotica ha chiuso il semestre con ricavi pressoché raddoppiati a 45,2 milioni, mentre l’Ebitda impattato dai costi segna 2,8 milioni da 3,2 milioni, risultato netto stabile a 1,3 milioni.

tim cvc 27-09-2022 — 11:02

Tim, un ruolo per l’accoppiata Berlusconi Xavier Niel?

Spunta un’ipotesi che poggia sul nuovo sodalizio italo-francese e sulla netta vittoria del centrodestra alle elezioni. Mfe smentisce “raccordi con Iliad e Tim”

continua la lettura