Mer 04 Agosto 2021 — 11:47

Borsa italiana oggi: Bper, Mediobanca, Enel, Stellantis, Tim, Prysmian



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, all’indomani di una seduta contrastata che ha visto Piazza Affari mettersi in luce con un forte rialzo (Ftse Mib +2,09% a 22.527 punti). La Borsa italiana ha così salutato con entusiasmo l’incarico conferito a Mario Draghi di formare un nuovo governo, con acquisti che hanno fatto capolino in particolare su banche e altri finanziari.

Draghi ha accettato l’incarico con riserva. Attesa oggi per gli incontri con le forze politiche.

I future Usa trattano questa mattina contrastati.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -1,06% a 28.341 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,20; il petrolio avanza con il Brent a 58 dollari e il Wti a 56 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera poco mossa: Dow Jones +0,12% a 30.723 punti, S&P 500 +0,10% a 3.830 punti, Nasdaq -0,02% a 13.610 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, da seguire Bper che ha archiviato il 2020 con un utile netto di 245,65 milioni, in calo rispetto ai 379,5 milioni dello scorso esercizio, che beneficiava però della contabilizzazione del badwill di Unipol Banca. Proposto un dividendo di 4 centesimi “nel pieno rispetto delle linee guida Bce“. Cautela su future fusioni e acquisizioni; per il ceo Vandelli “siamo aperti a ulteriori potenziali operazioni di M&A ma adesso il focus è solo sull’integrazione” delle filiali rilevate da Ubi. Intanto Bper stima in 200 milioni annui di utile prima delle tasse il contributo derivante dagli sportelli rilevati.

Continuano gli acquisti di Leonardo del Vecchio in Mediobanca, dove l’imprenditore è autorizzato dalla Bce a salire fino al 20%. La Delfin del fondatore di Luxottica ha comunicato l’acquisto di quasi 11 milioni di titoli Mediobanll’1,25% del capitale di Piazzetta Cuccia. Del Vecchio, che a fine dicembre aveva arrotondato la sua quota all’11,92%, si porta così a ridosso del 13,2%, consolidando la sua posizione di primo azionista.

Fra le altre trimestrali su Borsa italiana oggi, spicca il cda di Enel per l’approvazione dei dati preconsuntivi consolidati relativi all’esercizio 2020. I risultati definitivi finiranno sul tavolo del board il prossimo 18 marzo, così come la proposta di destinazione degli utili. Il consensus degli analisti raccolto dalla società in un panel di 27 broker prevede sul 2020 un utile netto ordinario di 5 miliardi da 4,76 miliardi del 2019, Ebitda a circa 18 miliardi, mentre il debito è visto a 49 miliardi.

Fra le raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Morgan Stanley hanno avviato la copertura sulle azioni Stellantis con rating overweight e un target price di 16 euro.

Il cda di Telecom (Tim) ha approvato all’unanimità i criteri di selezione della lista del board. Vivendi e il mercato “supportano l’iniziativa” mentre Cdp aspetta di sottoporre il tema al suo cda prima di esprimersi, ha riferito il presidente Salvatore Rossi. La prossima riunione sarà il 18 febbraio.

Prysmian ha varato una riorganizzazione interna con l’obiettivo di “rafforzare la focalizzazione sulle opportunità strategiche offerte dalla transizione globale verso economie basate su energia a basse emissioni di carbonio e digitalizzazione”. Intanto il cda ha approvato la lista di candidati da sottoporre all’assemblea con Valerio Battista come ad e Claudio De Conto presidente. In un’intervista a Bloomberg, Battista ha rivelato che il gruppo è alla ricerca di una “bella azienda da acquistare negli Usa ad un prezzo ragionevole”.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura