Dom 26 Settembre 2021 — 02:30

Borsa italiana oggi: Azimut, B. Mediolanum, Campari, Tim, Saipem



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa

borsa milano

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi poco mossa, all’indomani di una seduta di vendite che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta in deciso calo (Ftse Mib -1,11% a 25.227 punti). La Borsa italiana è stata appesantita da banche (in particolare Bper, Unicredit, Banco Bpm) e petroliferi (Tenaris, Saipem) mentre hanno retto healthcare e in parte le utilities.

Il focus dei mercati è tornato sugli sviluppi della pandemia di Covid e in particolare sui contagi dovuti alla cosiddetta variante Delta che ha fatto rinviare in parte le riaperture in alcuni Paesi.

I future Usa trattano questa mattina intorno alla parità, all’indomani di nuovi record per S&P500 e Nasdaq.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso con un -0,81% a 28.812 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro consolida a 1,1920; il petrolio è poco mosso con il Brent a 74 dollari e il Wti a 72 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera mista: Dow Jones -0,44% a 34.283 punti, S&P 500 +0,23% a 4.290 punti, Nasdaq +0,98% a 14.500 punti.

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, le banche restano osservate speciali all’indomani di una giornata negativa anche in Europa (-2,4% l’Euro Stoxx Banks) mentre a Milano (-2,36% l’indice di settore) i realizzi hanno preso di mira soprattutto Bper e Unicredit, entrambe in calo di oltre il 3%.

Fra le odierne raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Deutsche Bank hanno promosso Azimut da hold a buy, alzando il prezzo obiettivo da 18 a 30,10 euro.

Deutsche Bank inoltre ha alzato il target price su Banca Mediolanum da 7,70 a 11,20 euro, confermando il rating buy.

Jp Morgan ha migliorato il target price sulle azioni Campari da 11,15 a 12,50 euro, confermando il giudizio overweight.

Jefferies ha tagliato Salvatore Ferragamo da buy a hold con prezzo obiettivo di 18 euro dopo il nuovo cambio al vertice annunciato ieri.

Berenberg ha alzato il prezzo obiettivo su Sanlorenzo da 25 a 27 euro, confermando il buy.

Possibili spunti su Telecom (Tim) dopo le indiscrezioni di stampa su un tentativo di rilanciare il dossier rete unica. Secondo quanto risulta al Messaggero, manager di Tim e della Cdp hanno costituito tavoli di lavoro con l’obiettivo di accertare “se, quando e con quali modalità” possa avvenire l’integrazione tra FiberCop e la nuova Open Fiber dopo l’uscita di Enel.

Fra le altre notizie su Borsa italiana oggi, Saipem ha firmato con i cantieri Samsung Heavy Industries un contratto per il noleggio di una nuova nave da perforazione, la Samsung Santorini, che sarà consegnata a novembre 2021. Il noleggio, della durata di circa due anni, consente a Saipem di rafforzare la competitività della sua flotta – spiega
il gruppo in una nota – senza l’investimento in nuovi asset, ma facendo leva sulla sua consolidata competenza nella selezione e gestione di mezzi navali tecnologicamente avanzati. Il contratto con Samsung prevede comunque l’opzione di acquisto.

azioni Carige 24-09-2021 — 10:04

Carige, la Bce torna in pressing ma Genova ora punta su fusione a tre

Francoforte avrebbe chiesto al Fitd un piano alternativo alla ricerca di un partner

continua la lettura