Gio 16 Luglio 2020 — 20:11

Borsa italiana oggi: Stm, Amplifon, Atlantia, Mediaset, Astaldi



L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo

Borsa italiana oggi

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi in rialzo, all’indomani di una seduta positiva che ha visto Piazza Affari chiudere a sua volta sopra la parità (+0,46% il Ftse Mib) . La Borsa italiana come gli altri listini internazionali ha recuperato terreno sull’ipotesi di una via d’uscita diplomatica al braccio di ferro tra Usa e Iran in Medio Oriente.

A Tokyo intanto il Nikkei ha chiuso oggi in spolvero +2,31% a 23.739 punti.

Sul forex, l’euro/dollaro è marginalmente positivo sopra 1,11 contro il dollaro; il petrolio è stabile dopo il tonfo di ieri con il Brent a 65 dollari e il Wti a 59 dollari al barile.

Wall Street ha chiuso ieri sera positiva: Dow Jones +0,56% a 28.745 punti, S&P 500 +0,49% a 3.253 punti, Nasdaq +0,67% a quota 9.129 (record).

Borsa italiana oggi: le azioni in primo piano

Sulla Borsa di Milano, possibili spunti su Stmicroelectronics (Stm) dopo che gli analisti di Jp Morgan hanno alzato il target price da 22 a 30 euro per azione, confermando la raccomandazione overweight. Bofa a sua volta alza il prezzo obiettivo da 21,70 a 29,30 euro con raccomandazione buy.

Amplifon si espande in Australia: il gruppo ha acquisito Attune Hearing, il maggior operatore indipendente di servizi di audiologia del Paese. L’operazione comporta un cash-out pari a circa 55 milioni di dollari australiani (34 mln di euro).

Atlantia resta sotto i riflettori all’indomani di un deciso rimbalzo (+3,9%) sull’ipotesi di una sanzione alternativa alla revoca della concessione ad Autostrade. Secondo indiscrezioni di stampa, il governo avrebbe allo studio anche una maxi multa. Intanto però Fitch ha declassato le emissioni a medio termine (Emtn) da 10 miliardi di euro di Atlantia a BB da BBB, abbassando anche i rating di default delle emissioni a lungo termine di Autostrade a BB + da BBB + e l’Idr di Aeroporti di Roma a BBB- da BBB +. Le valutazioni rimangono su Rating Watch Negative (Rwn).

Mediaset a sua volta osservata speciale dopo il ricorso d’urgenza al Tar da parte del socio Vivendi, che ha impugnato il provvedimento con cui l’Agcom nel 2017 ha congelato al 9.9% la sua partecipazione nel gruppo di Cologno Monzese. Il ricorso si basa sui rilievi europei al Testo unico del sistema radiotelevisivo. Il tempo però stringe poiché l’assemblea si tiene domani.

Da segnalare che Moody’s ha ritirato i rating relativi ad Astaldi, su richiesta della stessa società alla luce della procedura di concordato preventivo al momento in corso. Moody’s aveva assegnato alla società un rating Ca con outlook negativo lo scorso 18 febbraio.

intesa antitrust 16-07-2020 — 07:57

Intesa-Ubi: ok antitrust, ora parola ai soci

Via libera con cessione di oltre 500 sportelli. Il pronunciamento rimuove un macigno dal percorso dell’offerta, che dal 6 luglio a oggi ha intanto raccolto adesioni al 3,106%. In ogni caso resta da vedere come si comporteranno i soci storici di Ubi

continua la lettura